Menu
Cerca
VEROLENGO

Trovati due gatti morti in paese

Solo poche settimane fa erano state trovate pastigliette letali per i cani.

Trovati due gatti morti in paese
Cronaca Chivasso, 11 Aprile 2021 ore 05:50

Due gatti morti avvelenati, crescono i timori a Verolengo. Solo poche settimane fa erano state trovate pastigliette letali per i cani.

Trovati due gatti morti in paese

Solo qualche settimana fa si era scatenata la caccia al killer dei cani, quella persona che spargeva pastiglie blu letali per gli animali. Pastiglie che erano state trovate non solo nel capoluogo ma anche nelle frazioni.
La paura era molto elevata sia per gli animali che per i bambini che avrebbero potuto trovarle e metterle in bocca all’insaputa dei propri genitori.
Ora però la situazione è peggiore. Perché mentre si cerca ancora di risolvere questo giallo segnalato alle forze dell’ordine, da alcuni giorni c’è paura anche per i gatti. Infatti, nei giorni scorsi sono stati ritrovati due gatti morti in via Leonardo Da Vinci, una via periferica di Verolengo dove però vivono numerose persone e dove ci sono molti animali domestici liberi nei cortili. Perché la paura non è solo quella di portare a spasso il proprio animale e imbattersi in questi veleni. Già perché queste persone, che odiano molto gli animali, addirittura li buttano all’interno dei cortili.

Chi è l’autore?

Dunque ora ci si domanda se l’autore dei gesti sia lo stesso oppure se siano diversi. Se la sostanza usata per ammazzare i due gatti sia la stessa, cioè quelle pastigliette blu, oppure abbia usato altri veleni come quelli che in passato hanno decimato le colonie feline del territorio.
Insomma, le domande sono tante ma la paura dei proprietari di animali è ancora maggiore. E sono proprio loro a chiedere di prestare massima attenzione non solo in strada ma anche nei cortili e nei giardini.