omicidio

Trovato cadavere in campagna, identificata la vittima

Si tratta di un giovane di Crescentino.

Trovato cadavere in campagna, identificata la vittima
Chivasso, 05 Novembre 2020 ore 10:44

Trovato cadavere in campagna nel pomeriggio di lunedì 3 novembre 2020 al Baraccone, località di Chivasso. Identificata la vittima, si tratta di un giovane di Crescentino.

Trovato cadavere in campagna

Nelle campagne di Chivasso, intorno alle 14 di lunedì 2 novembre 2020 i Carabinieri hanno rinvenuto, su segnalazione di un agricoltore in transito, il cadavere di un uomo. Si tratta di un uomo di carnagione chiara, di età apparente compresa tra 30-40 anni circa, in posizione supina, privo di documenti, senza visibili segni di violenza.

La vittima

Il corpo ritrovato è di Andrei Miron Radu, 22 anni, di Crescentino. Il cadavere era accanto ad un arbusto, lungo una strada sterrata che corre a poche decine di metri da Po, in posizione supina e con un braccio piegato sulla fronte.

Si indaga per omicidio

Omicidio, a carico di ignoti. Questa l’ipotesi di reato su cui, dal pomeriggio di lunedì 2 novembre, sta lavorando la Procura della Repubblica di Ivrea, coordinata dal Procuratore Capo Giuseppe Ferrando.

AMPIO SERVIZIO SU LA NUOVA PERIFERIA IN EDICOLA DA MERCOLEDI’ 4 NOVEMBRE  

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità