Trovato un cadavere nella casa di un pregiudicato

La vittima era scomparsa il 30 aprile  

Trovato un cadavere nella casa di un pregiudicato
Cronaca 07 Maggio 2017 ore 03:09

La vittima era scomparsa il 30 aprile  

 Il cadavere  avvolto in un telo di Piero Bello, disabile di 55 anni, è stato ritrovato venerdì 5 maggio, nel sottotetto di un casa di un pregiudicato di 39 anni di Vallemosso. L'uomo era scomparso la scorsa settimana da Magenta e la sua auto  era stata ritrovata vicino alla abitazione in cui è stato ritrovato il  suo corpo senza  vita. I due uomini si erano conosciuti, con molta probabilità, su internet e si erano visti domenica 30 aprile giorno in cui Bello  era scomparso. I carabinieri avevano scoperto  che esistevano un nessi tra queste due persone e così indagando sono giunti alla macabra scoperta.