il dramma

Donna uccisa con 5 coltellate dal compagno, era originaria di Chivasso

La donna aveva vissuto molti anni a Crescentino.

Donna uccisa con 5 coltellate dal compagno, era originaria di Chivasso
Cronaca Chivasso, 12 Agosto 2021 ore 08:54

E' stata uccisa con 5 coltellate alla gola Marylin Pera, una donna di 39 anni, originaria di Chivasso, ma per molti anni aveva vissuto a Crescentino. Il dramma si è consumato a Vigevano.

Donna uccisa a coltellate

Marylin Pera è stata ritrovata senza vita con 5 ferite letali alla gola, ieri, mercoledì 11 agosto nel bagno di un appartamento in corso Novara 4 a Vigevano in provincia di Pavia. La vittima originaria di Chivasso ha vissuto molti anni a Crescentino dove era molto conosciuta. Aveva un figlio avuto da una precedente relazione.

La vicenda

Da alcuni giorni la donna viveva insieme a Marco De Frenza, un uomo di 59 anni. È stato proprio il compagno della donna a chiamare la Polizia, ma solo 24 ore dopo la morte della donna.  L'uomo ha confessato il delitto ed è stato fermato con l'accusa di omicidio volontario. De Frenza risulta avere molti precedenti contro il patrimonio e la persona.  Secondo le prime informazioni sulla vicenda all'origine della furia omicida del 59enne ci sarebbe stata una banale discussione, anche se non è ancora ben chiaro il movente dell'omicidio. Ciò che pare certo è che De Frenza avrebbe aspettato un giorno intero prima di confessare agli inquirenti le proprie colpe i quali stanno ora cercando di capire cosa l'assassino abbia fatto nelle ore successive all'accoltellamento.