Ucciso da un infarto dopo aver inseguito l’autobus

L'autista si era fermato per aspettarlo, ma una volta salito si è accasciato a terra.

Ucciso da un infarto dopo aver inseguito l’autobus
Torino, 21 Ottobre 2018 ore 17:05

Ucciso da un infarto mentre insegue l’autobus.

Ucciso da un infarto mentre insegue l’autobus

Arhoum El Arbi, 38 anni, di Torino, è morto questa mattina stroncato da un infarto a Torino. L’uomo aveva rincorso un autobus in corso Sebastopoli, all’angolo con via Gorizia.

L’autista si era fermato

Da quel che si apprende, l’autista dell’autobus (il 58 barrato), vedendo l’uomo correre si era fermato per aspettarlo.

Inutili i soccorsi

Dopo essere salito sul bus, però, Arhoum El Arbi si sarebbe accasciato a terra, stroncato molto probabilmente da un infarto. Inutili i soccorsi.

Tutte le altre notizie della giornata QUI