Un conto corrente per le offerte in memoria del piccolo Giovanni

L'annuncio ufficiale da parte del Comune di Settimo 

Un conto corrente per le offerte in memoria del piccolo Giovanni
Cronaca 10 Giugno 2017 ore 16:52

L'annuncio ufficiale da parte del Comune di Settimo 

Un conto corrente, lo stesso usato nei mesi scorsi per la raccolta di fondi da destinare alla ricostruzione di Amatrice, utilizzato per le donazioni in memoria di Giovanni, il neonato morto dopo essere stato abbandonato, lo scorso martedì 30 maggio in via Turati. Lo ha deciso la Città di Settimo che, pochi istanti fa ha comunicato, attraverso la pagina Facebook ufficiale dell'Amministrazione comunale, la decisione di mettere a disposizione un conto corrente per la catena di solidarietà che è partita lo stesso giorno della notizia della morte del bimbo che è stato registrato all'anagrafe di Settimo con il nome di "Giovanni Di Settimo".  

I funerali del piccolo Giovanni saranno celebrati il prossimo lunedì 12 giugno, alle ore 10, all'interno della Chiesa di San Pietro in Vincoli nell'omonima piazza del centro storico settimese.

"In questi giorni - si legge sulla pagina ufficiale di Facebook della Città di Settimo - molte persone ci hanno scritto e contattato per sapere se potevano fare delle donazioni in ricordo del piccolo Giovanni Di Settimo. Come Amministrazione abbiamo deciso, anche per evitare che qualcuno senza scrupoli se ne approfitti organizzando qualche truffa, di mettere a disposizione la Fondazione Comunità Solidale Onlus per la raccolta delle donazioni. Fondazione con sede nell'Ospedale Civico di Settimo e che ha lavorato con estrema serietà e trasparenza nella raccolta fondi per Amatrice. Il denaro raccolto verrà destinato ad associazioni territoriali che si occupano di bambini. L'Iban della Fondazione Comunità Solidale da utilizzare in caso di donazioni è:
IT29Z0335901600100000138602 (Banca Prossima – Milano).