Menu
Cerca

Un pranzo tra le tombe del cimitero Monumentale, intervengono i vigili

I nomadi sono stati invitati a mantenere un comportamento decoroso per il luogo

Un pranzo tra le tombe del cimitero Monumentale, intervengono i vigili
Cronaca 18 Dicembre 2016 ore 18:09

I nomadi sono stati invitati a mantenere un comportamento decoroso per il luogo

Sono state numerose le chiamate dei vistatori del cimitero Monumentale di Torino, dalle 13,15 di oggi, domenica 18 dicembre, per richiedere l'intervento della Polizia Municipale del capoluogo. L'indignazione nel tono della voce era evidente. Il motivo era la presenza di circa 15 nomadi, di cui molti minori, che stavano pranzando tra le tombe. La pattuglia della Municipale intervenuta sul posto ha trovato i nomadi intorno al luogo ove, quaranta giorni or sono, avevano tumulato un loro congiunto. Seduti su più sedie stavano consumando, seppur in modo discreto, un pranzo con cibi e bevande. Spiegavano agli Agenti che è un'usanza caratteristica: la famiglia, al termine del periodo di lutto che dura 40 giorni, si ritrova per questa tradizione. Gli Agenti li invitavano a mantenere atteggiamento consono al luogo, portando rispetto agli altri frequentatori, rammentandogli infine l’obbligo di rimuovere eventuali rifiuti.