CIGLIANO

Un tampone solo ma due esiti diversi: che caos

Questo è quello che è capitato al sindaco Diego Marchetti nei giorni scorsi. 

Un tampone solo ma due esiti diversi: che caos
Cronaca Vercellese, 20 Febbraio 2021 ore 05:45

Un tampone solo ma due esiti diversi. Questo è quello che è capitato al sindaco di Cigliano Diego Marchetti nei giorni scorsi.

Un tampone solo ma due esiti diversi

Non sa se ridere o piangere il sindaco di Cigliano Diego Marchetti quando apre il portale per venire a conoscenza delle nuove situazioni in merito al Covid19 dei propri concittadini. Ogni mattina, infatti, quando varca la porta del suo ufficio al terzo piano del palazzo municipale, Marchetti accende il suo pc e verifica la presenza di nuove persone positive così da avviare le pratiche per la messa così in contatto con i diretti interessati.
Ma mai prima d’ora gli era capitato quello che invece è successo martedì 16 febbraio.

«Quattro ciglianesi venerdì 12 febbraio si sono sottoposti a tampone – spiega Marchetti – Di due di loro mi è arrivato l’esito la domenica mattina. Erano positivi. Così, come faccio con tutti i positivi di Cigliano li ho contatti. Ero speranzoso di ricevere poco dopo l’esito anche delle altre due persone. So che si sono sottoposti insieme perché sono famigliari. Ma i loro esiti non mi arrivano così sia domenica che lunedì ho poi sollecitato il Sisp e l’Asl di Vercelli. Ma nulla.
Martedì mattina quando ho fatto nuovamente l’accesso al portale per controllare ho visto una cosa che mai mi era successa prima: avevo l’esito di uno dei due tamponi che aspettavamo. O meglio gli esiti. Si perché la stessa persona, attraverso lo stesso tampone, risulta una volta negativo e una volta positivo».

“E’ assurdo”

Il primo cittadino Marchetti spiega:

«Veramente un’assurdità. Non avevo ancora visto una cosa di questo genere. Adesso il Sisp e l’Asl mi dovrebbero dire se devo tirare a sorte per scegliere l’esito del tampone o cos’altro fare e soprattutto dire a questa persona che sta aspettando da giorni di sapere quali sono le sue reali condizioni di salute».

Insomma, una situazione veramente difficile quella che si trova nuovamente ad affrontare questo primo cittadino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli