Una discarica di pneumatici raccolta dai volontari

Una situazione veramente drammatica quella registrata lo scorso weekend.

Una discarica di pneumatici raccolta dai volontari
Vercellese, 08 Febbraio 2020 ore 05:41

Una discarica di pneumatici raccolta dai volontari. In strada Landoglio e del Ghiaro una grande quantità di rifiuti è stata raccolta dai volontari che hanno aderito a «Pulisci Crescentino» sabato 1 febbraio.

Discarica di pneumatici

«Pulisci Crescentino» è certamente un’iniziativa molto lodevole organizzata dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Vittorio Ferrero: sabato 1 febbraio un buon numero di volontari hanno reso più pulito il territorio.
Così, per l’intera mattinata, i consiglieri comunali di maggioranza di Ferrero insieme alla Protezione civile locale e a un buon numero di «semplici» cittadini, si sono messi al lavoro per recuperare i rifiuti abbandonati lungo le strade di campagna o vicino ai cigli delle strade.
E proprio in strada Landoglio è stata scoperta una vera e proprio discarica di pneumatici. Una discarica non autorizzata che è stata ripulita dai volontari.

Recuperati dalla protezione civile

I pneumatici, infatti, sono stati caricati sul mezzo della protezione civile e sul camion del Comune e riposti all’ex Ente Risi.
Ma tra i rifiuti sono stati trovati anche cavi elettrici e rifiuti di ogni genere.
Addirittura erano presenti anche degli addobbi di Natale.
Insomma, una situazione veramente drammatica quella registrata lo scorso weekend per la quale occorre veramente trovare una soluzione perché l’abbandono di rifiuti sta diventando un problema sempre più pressante, sempre più difficile da sconfiggere in un territorio dove le problematiche ambientali sono veramente moltissime.