Cronaca
un cinquantenne, originario del torinese

Uomo seminudo si martella le gambe in mezzo alla strada

Lo sventurato era nel Biellese per una trattativa immobiliare e si ritrova ora ricoverato.

Uomo seminudo si martella le gambe in mezzo alla strada
Cronaca Torino, 23 Aprile 2022 ore 10:50

Un momento di pura follia quello vissuto all'alba di  ieri mattina, venerdì 22 aprile 2022 dagli abitanti del piccolo Comune di Valle San Nicolao ( in provincia di Biella): un cinquantenne, originario del torinese, vagava mezzo nudo per le strade del paese colpendosi ripetutamente le gambe con un grosso martello ed urlando frasi sconnesse in preda ad una vera e propria alterazione psicofisica. Come riporta PrimaBiella.it 

I quattro Carabinieri della Compagnia di Cossato, allertati dagli abitanti di Valle San Nicolao, hanno dovuto immobilizzare l'uomo sia fisicamente e sia tramite l'utilizzo dello spray al peperoncino per permettere agli operatori sanitari presenti di somministrargli un calmante. Dopo averlo sedato, i paramedici hanno effettuato una prima medicazione sul posto prima di trasferire il cinquantenne all'Ospedale di Ponderano.

Lo sventurato era nel Biellese per una trattativa immobiliare e si ritrova ora ricoverato. Il suo momento di follia, secondo le prime ipotesi, dovrebbe essere stato causato da un'ingestione smodata di alcool o altre sostanze stupefacenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter