Cronaca
VEROLENGO

Vaccini over70, li prenoti alle associazioni ECCO DOVE

Vita Tre, Fidas, Lilt e Gva: le tre realtà che sono scese in campo.

Vaccini over70, li prenoti alle associazioni ECCO DOVE
Cronaca Chivasso, 20 Marzo 2021 ore 05:46

Vaccini over70, li prenoti alle associazioni che si sono messe a disposizione della popolazione di Verolengo per sconfiggere il virus.

Vaccini over70

Vaccini: questa è una settimana molto importante per la battaglia al Covid19. Il virus che da ormai un anno ci fa vivere tra lockdown, autocertificazioni e purtroppo anche morti, potrebbe esser debellato con la somministrazione delle dosi di vaccino. E da lunedì è il turno di coloro che hanno un età compresa tra i 70 e i 79 anni. E a Verolengo, dove la popolazione di anziani è molto elevata, il Comune ha cercato subito la collaborazione delle associazioni, per permettere a questa categoria di persone di iscriversi senza difficoltà.

Le associazioni in campo

«Domenica mattina abbiamo avuto un incontro con le associazioni Vita Tre, Fidas, Lilt e Gva - spiega il primo cittadino Luigi Borasio - Ci siamo rivolte a loro per chiedere una collaborazione nell’iscrizione dei cittadini al portale dei vaccini. E loro hanno dato subito risposta affermativa. Anzi, devo dire che Vita Tre aveva già pensato di fornire questo servizio tant’è che già il giorno seguente, cioè lunedì 15 marzo era operativa in tal senso.
Durante l’incontro abbiamo deciso che Vita Tre farà da punto di riferimento per il capoluogo, mentre le altre due associazioni lo faranno per le frazioni, una andrà nell’ex scuola di Borgo Revel mentre l’altra di Casabianca. Così tutti i cittadini potranno comodamente iscriversi al portale e poi attendere la chiamata dell’Asl To4».

Intanto il sindaco spiega: «Anche la Lilt ha dato la sua disponibilità nella persona di Donatella Tubino, in orario pomeridiano».

Il servizio di Vita Tre

Intanto il presidente del sodalizio di Vita Tre, Mario Cena spiega: «La Regione Piemonte prosegue la campagna di vaccinazione della popolazione dando il via alla preadesione delle categorie individuate dal piano vaccinale nazionale. Le persone con medico di famiglia in Piemonte vi devono aderire tramite il servizio “il Piemonte ti vaccina” messo a disposizione dalla stessa Regione. La nostra Organizzazione di Volontariato in collaborazione con il Comune di Verolengo, nell’intento di agevolare e sensibilizzare la popolazione del capoluogo e delle frazioni a vaccinarsi e ad aderire per mezzo della piattaforma informatica Vaccinazioni Covid-19 (ilpiemontetivaccina.it), con i propri volontari opportunamente istruiti per tale attività, mette a disposizione di coloro che non hanno la capacità di aderire personalmente a tale servizio, la propria struttura nel pieno rispetto della normativa di prevenzione dal Covid19. Coloro che intenderanno usufruire di tale opportunità nella sede di corso Delio Verna 2a il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 11. L’attivazione gratuita della richiesta di preadesione avviene senza preventivo appuntamento, con la sottoscrizione dell’autorizzazione alla privacy e a condizione che i richiedenti si presentino forniti della carta di identità, del codice fiscale e del numero di cellulare al quale il servizio regionale darà conferma sia dell’avvenuta prenotazione che, successivamente, per fornire indicazioni sulla somministrazione del vaccino».

Nelle frazioni

Gva e Fidas, invece, saranno a disposizione della popolazione nelle frazioni. Nelle ex scuole di Borgo Revel il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 11. A Casabianca, sempre nelle ex scuole, il martedì dalle 9 alle 11 e il giovedì dalle 15 alle 17.