Cronaca
IL CASO

Veterinario getta siringhe e aghi usati nei cestini per strada

E' scattata la denuncia da parte della Guardia di Finanza.

Veterinario getta siringhe e aghi usati nei cestini per strada
Cronaca Torino, 10 Giugno 2020 ore 12:38

Un veterinario è stato denunciato perchè gettava siringhe, aghi e provette nei cestini per strada invece che smaltirli in maniera corretta. Come riporta PrimaSettimo.it.

Gettava siringhe e aghi usati nei cestini

Non seguiva la prassi giusta per smaltire i rifiuti medici del suo studio veterinario. Buttava siringhe usate, aghi, liquidi sierologici, provette nei comuni cassonetti e cestini in giro per le strade.

Un operatore si è punto

Un operatore durante il servizio si è punto con un ago che sporgeva da uno dei sacchi dell’immondizia, finendo in ospedale. Il veterinario in questione è stato così scoperto. E' accaduto nel Torinese.

La denuncia

La Guardia di Finanza di Torino è risalita al colpevole. Si tratta di un veterinario della zona il cui studio è proprio vicino ai rifiuti incriminati. L’uomo non curante delle conseguenze infatti gettava aghi e provette nei normali rifiuti.

La denuncia

Il medico è stato denunciato dei Finanzieri della Compagnia di Caselle Torinese per aver versato rifiuti speciali sanitari nei cestini urbani come se fosse normale immondizia. I Finanzieri hanno denunciato il veterinario alla Procura della Repubblica di Ivrea per reati ambientali.