Cronaca
disagi a Chivasso e frazioni

Violento temporale, allagamenti e pali del telefono caduti

Interventi sia nel pomeriggio che in serata a causa dei danni.

Violento temporale,  allagamenti e pali del telefono caduti
Cronaca Chivasso, 25 Maggio 2022 ore 12:14

Il forte temporale di ieri pomeriggio e di ieri sera, martedì 24 maggio 2022 ha causato disagi sia a Chivasso che nei paesi limitrofi.

Forte temporale, disagi sul territorio nel pomeriggio

Il forte temporale di ieri pomeriggio ha causato disagi a Chivasso e nei paesi limitrofi. A Chivasso si sono verificati degli allagamenti.  Lungo la provinciale per Betlemme è stato riscontrato un piccolo smottamento della scarpata della pista ciclopedonale con una formazione di pozzanghere su strada e si è provveduto ad avvisare la Città Metropolitana di Torino. In località Borghetto, sono stati rilevati dei ristagni, dovuti all'acquazzone, in fase di rientro, così come in via Rigazzi è stato sollecitato a Rete Ferroviaria Italiana un potenziamento del fosso di scarico della massicciata ferroviaria.
A Torassi, sono state ripristinate le recinzioni da cantiere cadute, sempre di competenza di RFI, mentre lungo la curva di via Maestra è stato rilevato un ristagno, dovuto all'acquazzone, in fase di rientro.
Sulla rotatoria di Castelrosso è stata rimossa una palina incidentata dello spartitraffico. Disagi anche in corso Ferraris, presso il cantiere della nuova rotatoria di RFI, per vegetazione finita sulla strada e segnalazioni di infiltrazioni piovane sono arrivate dal centro ricreativo/estivo Mondo di Alice a Castelrosso nei confronti del quale si è provveduto ad eseguire le verifiche della copertura.

6 foto Sfoglia la gallery

 

Gli interventi nella serata di ieri

Durante il servizio in reperibilità, dalle ore 20:16 alle ore 01:30, a causa del violento temporale che ha colpito l'intero territorio intorno alle 19:40, interventi sono stati attivati in via Momo, per verificare i danni causati ai segnali stradali verticali nelle aree alberate e la recinzione da cantiere finita sulla strada, richiedendo alla ditta incaricata di posizionare la relativa segnaletica. In via Mazzè è stata richiesta la procedura di pronto intervento alla ditta incaricata, per la caduta di un palo dell’illuminazione pubblica sulla carreggiata, rimosso in tempi brevi. In via Casale, a Castelrosso, si è registrata la situazione più critica con un albero sradicato e la caduta di 3 pali della telefonia che hanno interrotto il transito lungo l’arteria. Sul posto hanno operato carabinieri, vigili del fuoco, polizia locale e tecnici comunali. I tecnici della Telecom hanno ripristinato il danno intorno all’una di stanotte e così via Casale è stata riaperta regolarmente al transito veicolare.
Altre verifiche sono state esercitate lungo la Roggia Campagna fino al nodo idraulico di Montanaro e a Pratoregio in via Madame Curie. In queste ore infine, operai del Verde Pubblico stanno intervenendo per ripristinare i danni al
patrimonio arboreo e alle aree verdi della Città di Chivasso.

Danni anche in frazione Casabianca a Verolengo dove anche in questo caso ci sono stati disagi per i cittadini e principalmente alla linea elettrica infatti,  le abitazioni per alcune ore sono state prive di elettricità.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter