Violenza sessuale sul treno, denunciato un 56enne

L'uomo, un 56enne, è stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Violenza sessuale sul treno, denunciato un 56enne
Torino, 14 Gennaio 2020 ore 13:22

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Torino hanno arrestato un 56enne per violenza sessuale nei confronti di una giovane passeggera.

Violenza sessuale sul treno

Mentre si trovava a bordo del convoglio regionale verso Torino, veniva avvicinata da un uomo che sedutosi accanto alla ragazza iniziava, con atteggiamenti espliciti, a palpeggiarla nelle parti intime. Vittima una ragazza di appena 19 anni che si trovava sul treno Bardonecchia – Torino. La ragazza, per fortuna, è riuscita a divincolarsi dall’uomo e raggiungere il Capo Treno per avvertirlo di quanto stava accadendo.

Denunciato il maniaco sessuale

All’arrivo del convoglio in stazione gli operatori pronti sul binario, sono saliti a bordo intercettando nell’immediatezza sia la ragazza che l’autore della violenza, indicato dalla giovane ancora molto scossa. Fermato ed accompagnato presso gli Uffici Polfer per accertamenti, l’uomo è risultato identificato anche in precedenza dal personale operante in stazione.

Il tentativo, vano, di fuga

Successivamente al fotosegnalamento, l’uomo è stato denunciato per violenza sessuale e resistenza a Pubblico Ufficiale in quanto aveva ripetutamente cercato di sottrarsi al controllo, cercando una via di fuga dagli uffici di Polizia.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei