Prima fu la volta dei migranti, Elena Ruzza in scena al Garybaldi

Elena Ruzza e Suad Omar portano in scena l'"Inchiesta sull'Europa dei muri" a Settimo Torinese.

Prima fu la volta dei migranti, Elena Ruzza in scena al Garybaldi
Settimo, 06 Febbraio 2020 ore 13:16

Elena Ruzza, nota attrice settimese, apre il “Focus Area Settimo” della stagione 2019-2020 del Teatro Civico Garybaldi.

Elena Ruzza in scena al Garybaldi

E’ l’attrice settimese Elena Ruzza ad aprire il “Focus Area Settimo” della stagione 2019-2020 del Teatro Civico Garybaldi all’interno della stagione “Spaesamenti” organizzata da Santibriganti Teatro. In scena c’è uno spettacolo di Davide Rigallo, con Suad Omar e proprio Elena Ruzza, per la regia di Gabriella Bordin, prodotto da Almateatro e dall’Associazione Baretti.

Elena Ruzza
Elena Ruzza

“Prima fu la volta dei migranti – Inchiesta sell’Europa dei muri”

Il titolo dello spettacolo che va in scena il 7 febbraio 2020 alle 21, al teatro settimese di via Partigiani 4, è “Prima fu la volta dei migranti – Inchiesta sell’Europa dei muri”.

Lo spettacolo è una lezione in forma teatrale che vuole rendere memoria delle scelte politiche, delle responsabilità e dei fatti che in vent’anni di storia hanno permesso l’affermarsi dell’attuale contesto nell’Unione europea, dove i muri stanno avendo la meglio sui diritti e molte nazioni hanno costruito sulle loro frontiere vere e proprie barriere per impedire l’ingresso dei migranti nei loro territori.

Al termine, nel foyer del teatro, ci sarà il consueto appuntamento con “Tarallucci e Vino”, un momento di socialità proposto da Santibriganti dedicato al pubblico e agli artisti appena andati in scena.

 

Per info e prenotazioni: Teatro Civico Garybaldi di Settimo, via Partigiani 4 – 011.8028501 – garybaldi@santibriganti.it. Biglietti: Intero 13€, Ridotto 10€, Ridotto extra 8€. Inizio spettacoli alle 21, apertura cassa un’ora prima dello spettacolo.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!