Menu
Cerca
brandizzo

Chiude l’Ipb, il consigliere Gavazza: “La priorità deve essere la tutela dei lavoratori e delle loro famiglie”

Oggi, giovedì 11 marzo 2021 si è svolto un presidio fuori dai cancelli.

Chiude l’Ipb, il consigliere Gavazza: “La priorità deve essere la tutela dei lavoratori e delle loro famiglie”
Economia Chivasso, 11 Marzo 2021 ore 12:19

Chiude l’Ipb di Brandizzo, l’assessore della Regione Piemonte Maurizio Marrone oggi, giovedì 11 marzo 2021, davanti ai cancelli dell’azienda: “Attivate gli ammortizzatori sociali”.

Chiude l’Ipb di Brandizzo

Ipb, storica azienda che da mezzo secolo è attiva a Brandizzo e opera nel settore della costruzione stampi chiuderà i battenti il 31 marzo 2021.  Nello stabilimento lavorano 69 dipendenti che settimane sono in presidio davanti ai cancello dello stabilimento.

“Attivate gli ammortizzatori sociali”

L’assessore della Regione Piemonte Maurizio Marrone oggi, giovedì 11 marzo 2021, davanti ai cancelli dell’azienda, durante il presidio accompagnato da Gesualdo Agostino, responsabile del circolo di Fdi Brandizzo, spiega:

“Un altro pezzo di indotto dell’automotive che abbandona il territorio. La politica non può lavarsene le mani anzitutto per la condizione dei lavoratori e della loro famiglie ma anche per non rinunciare alla vocazione manifatturiera del chivassese e di tutta la provincia di Torino. Ci uniamo all’appello delle organizzazioni sindacali alla proprietà affinché sblocchi gli ammortizzatori sociali per la cassa integrazione”.

Crisi Ipb Brandizzo, Gavazza (Lega Salvini Piemonte): “La priorità deve essere la tutela dei lavoratori e delle loro famiglie”

“La crisi industriale del territorio colpisce ancora Brandizzo e il chivassese. Dopo la crisi Martor dello scorso anno, la chiusura della Ipb di Brandizzo è davvero pesante per le nostre comunità, si tratta della cessata attività di un’azienda che da mezzo secolo opera sul territorio in un importante settore come quello della filiera automotive. Mi associo all’appello delle organizzazioni sindacali alla proprietà affinché sblocchi gli ammortizzatori sociali per la cassa integrazione”.
A dichiararlo è Gianluca Gavazza, consigliere regionale del gruppo Lega Salvini Piemonte, membro dell’Ufficio di Presidenza di Palazzo Lascaris, presente questa mattina in via Torino a Brandizzo al presidio davanti alla Ipb.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli