Menu
Cerca
economia

Distretto del Commercio, Cigliano guida altri 33 Comuni

Si parla di almeno un centinaio di gruppi di Municipalità che hanno deciso di partecipare al bando.

Distretto del Commercio, Cigliano guida altri 33 Comuni
Economia Vercellese, 28 Marzo 2021 ore 05:50

Si parla di almeno un centinaio di gruppi di Comuni che hanno deciso di partecipare al bando «Distretto del Commercio». E tra questi gruppi c’è anche quello guidato da Cigliano.

Distretto del Commercio

Si parla di almeno un centinaio di gruppi di Comuni che hanno deciso di partecipare al bando «Distretto del Commercio». E tra questi gruppi c’è anche quello guidato da Cigliano.

Cigliano guida altri 33 Comuni

«Da quasi un mese stiamo lavorando a questo bando – spiega l’assessore al commercio Ilario Venturino – Subito ci siamo messi in contatto con l’Ascom di Vercelli che si è messa a disposizione per darci supporto nel coinvolgimento delle attività commerciali del territorio. In questo progetto, dove per presentare la domanda bisogna avere almeno una popolazione di cinquemila abitanti, abbiamo subito coinvolto Moncrivello. Abbiamo iniziato a lavorare, condividendo questo nostro progetto con altri Comuni e oggi siamo riusciti a creare un distretto di ben 34 realtà della provincia di Vercelli, Biella e Torino. E Cigliano, comune più grande per numero di abitanti, ne è capifila.
Crediamo in questo progetto perché il nostro territorio ha un patrimonio artistico, storico, ambientale e anche enogastronomico non indifferente. In questo distretto che stiamo andando a delineare, infatti, c’è un lago, ci sono castelli, un ricetto, dei santuari e anche l’elevatore idraulico. Senza contare poi i prodotti della terra, tra cui l’acqua.
Siamo convinti che questo sia un progetto importante che apre le strade per molte collaborazioni. Basti pensare che in questi Comuni esistono le Pro Loco che potrebbero, una volta superato questo momento di pandemia, degli eventi insieme.
Ma sarà fondamentale anche per il futuro del commercio e del turismo.
La nostra volontà è che questa collaborazione duri nel tempo, che si estenda anche ad altri settori».

Fiero il sindaco

Fiero di questo lavoro è il sindaco Diego Marchetti che spiega: «Sarà difficile rientrare tra i primi venticinque per ottenere il finanziamento. Per noi, al momento, preme ottenere il riconoscimento perché è quello fondamentale per le nostre attività».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli