novità

Ford Authos e Intesa Sanpaolo: una polizza in nome del capitale umano

Valido per dodici mesi ed entrato in vigore per il 2021, il contratto prevede la copertura economica per ogni tipo d’incidente sia all’interno che all’esterno del luogo di lavoro.

Economia 05 Gennaio 2021 ore 18:10

Ford Authos e Intesa Sanpaolo: una polizza in nome del capitale umano.

Ford Authos e Intesa Sanpaolo

Una polizza in nome del capitale umano. È la novità di Ford Authos, concessionaria leader su Torino e provincia, che insieme a Intesa Sanpaolo ha attivato per il suo personale un’assicurazione contro gli infortuni dal valore di 70.000 euro. Valido per dodici mesi ed entrato in vigore per il 2021, il contratto prevede la copertura economica per ogni tipo d’incidente sia all’interno che all’esterno del luogo di lavoro. E sarà valido non soltanto per i dipendenti, ma anche per i collaboratori e gli stagisti dell’azienda. Fautore dell’idea, Francesco Di Ciommo, presidente e CEO di Authos, da sempre sostenitore della centralità del capitale umano.

“A differenza del capitale economico che è limitato, il capitale umano è illimitato e può fare la differenza tra il successo e l’insuccesso di un’impresa”.

Il benessere delle proprie risorse è quindi funzionale perché esprimano il meglio delle loro potenzialità. Soprattutto in un periodo di forte insicurezza a causa della pandemia ancora in corso.

Conclude Di Ciommo:

“Di fronte a questa fragilità abbiamo preferito far sì che il capitale umano fosse il più sereno possibile, cosa che ha permesso all’azienda di avere continuità in quest’anno particolare. Da qui la decisione di creare un pacchetto assicurativo sulla salute, cosicché ognuno di noi possa sentirsi ancora più tranquillo” .

Partner determinante per la realizzazione dell’iniziativa, Intesa Sanpaolo. Il direttore di area dell’istituto, Alessandro Battiston, ha sottolineato la particolarità dell’accordo:

“L’elemento distintivo è la creazione di una soluzione ‘custom made’ che assicuri tutte le persone dell’azienda, indipendentemente dalla loro tipologia di contratto” – e la sintonia con la filosofia di Authos: “Crediamo che il concetto di welfare meriti una valorizzazione, quindi che sia fondamentale cercar di far star bene le persone all’interno del loro ambiente lavorativo”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità