A CIGLIANO

Il Comune paga la mensa ai bimbi del Centro estivo

Sono previste agevolazioni anche per la partecipazione dei bimbi disabili.

Il Comune paga la mensa ai bimbi del Centro estivo
Vercellese, 18 Luglio 2020 ore 07:39

E’ una bellissima notizia, soprattutto per le famiglie, la scelta del Comune di «regalare» il servizio mensa a tutti i partecipanti del Centro estivo di Cigliano.

Il Comune paga la mensa ai bimbi del Centro estivo

E’ una bellissima notizia, soprattutto per le famiglie, la scelta del Comune di «regalare» il servizio mensa a tutti i partecipanti del Centro estivo di Cigliano.
La Giunta guidata dal sindaco Diego Marchetti, infatti, ha scelto di utilizzare le risorse del Fondo per le politiche della famiglia, che saranno trasferite al Comune di Cigliano, per realizzare azioni di potenziamento del centro estivo e in particolare fornendo il servizio di mensa ai partecipanti al centro estivo.

Si agevolano anche i bimbi disabili

Ma non si ferma qui la scelta dell’esecutivo ciglianese perché con una parte dei fondi vuole anche agevolando la partecipazione di bambini con disabilità con affiancamento di operatori dedicati. Una politica certamente importante visto che in questi anni si è spesso parlato di inclusione, di eliminazione di disuguaglianze tra le persone.
Il fondo che sarà destinato al Comune di Cigliano ammonta a 10.204,88 euro, quota individuata sulla base della manifestazione di disponibilità ad attivare centri estivi e sulla base della popolazione residente nel Comune con un età compresa tra i 3 e i 14 anni.
Insomma, un altro aiuto per andare incontro alla popolazione in questo periodo di pandemia.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità