VEROLENGO

Mancano vigili, il Comune pronto ad assumere

L’Amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Luigi Borasio oggi si trova ad affrontare un problema molto importante legato al personale.

Mancano vigili, il Comune pronto ad assumere
Economia Chivasso, 30 Gennaio 2021 ore 05:30

L’Amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Luigi Borasio oggi si trova ad affrontare un problema molto importante legato al personale, principalmente nel ufficio di polizia municipale.

Mancano vigili

L’Amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Luigi Borasio oggi si trova ad affrontare un problema molto importante legato al personale, principalmente nel ufficio di polizia municipale. Infatti, dopo la pensione del messo comunale Ciro Guida, e la scomparsa del vigile Enrico Belladonna che come ricorda il sindaco ha lasciato tutti sotto choc, oggi è necessario più che mai assumere nuovo personale.

Il Comune pronto ad assumere

«Quando Guida ha raggiunto la pensione, grazie alla variazione delle legge sulle assunzioni che per una volta è a favore dei Comuni, noi abbiamo deciso di sostituire la figura del messo con quella del vigile, cioè da categoria B siamo passati ad una categoria C. Aspetto che costerà poco di più alle casse del Municipio ma che però ci permette di avere in un’unica figura sia quella del messo che quella del vigile.
Ora dunque dovremo procedere velocemente con l’iter. Abbiamo l’obbligo di legge di procedere con la mobilità, cioè vedere se c’è qualcuno interessato a trasferirsi dall’ente dov’è attualmente a Verolengo. Per questa procedura, stando al segretario, ci vorranno circa 45 giorni. Poi se nessuno è interessato oppure se non hanno i requisiti si prevederà il concorso.
Sicuramente sarà una situazione molto complessa quella che ci troveremo ad affrontare in questi mesi perché operiamo con due soli agenti di polizia municipale. Quello che ci aiuta in questo momento è la convenzione con altri Comuni.
Inoltre, sul fronte della convenzione, ci sono importanti novità: Casalborgone avrebbe dovuto avere un nuovo vigile (al 55%) ma per il momento questo accordo è saltato.
Intanto abbiamo proposto al Comune di Rondissone di estendere la convenzione. In questo caso saremo poi sette Comuni con 8 vigili effettivi e quello in arrivo a Casalborgone coprirà il 55% del servizio, insomma 8 vigili e mezzo».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli