la protesta

Sciopero degli Operatori del Servizio Sanitario Nazionale domani, mercoledì 9 dicembre

I sindacati chiedo di cambiare la legge di bilancio.

Sciopero degli Operatori del Servizio Sanitario Nazionale domani, mercoledì 9 dicembre
Economia Chivasso, 08 Dicembre 2020 ore 14:46

E’ stato proclamato lo sciopero nazionale di 24 ore degli Operatori del Servizio Sanitario Nazionale domani, mercoledì 9 dicembre.

Sciopero degli Operatori del Servizio Sanitario Nazionale

E’ stato proclamato per domani, mercoledì 9 dicembre 2020, lo sciopero nazionale di 24 ore degli Operatori del Servizio Sanitario Nazionale. Incroceranno le braccia per l’arco della giornata Infermieri, Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico, Tecnici di Neurofisiopatologia, Fisioterapisti, Logopedisti, Ortottisti – Assistenti di Oftalmologia, Dietisti, Tecnici della Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, Tecnici Audiometristi, Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Tecnici della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, Assistenti Sanitari, Tecnici di Riabilitazione Psichiatrica, Terapisti Occupazionali, Educatori Professionali, Tecnici Audioprotesisti, Tecnici Ortopedici, Igienisti Dentali, Podologi, Ostetriche, Operatori Socio Sanitari, Autisti soccorritori, Operai e Amministrativi.

I motivi

Si tratta di uno sciopero durante il quale gli operatori chiederanno di cambiare la legge di bilancio e per ottenere un piano di immediata assunzione di personale a tempo indeterminato in deroga ad ogni blocco, il riconoscimento di indennità di specificità per tutte le professioni sanitarie, il finanziamento della revisione del sistema di classificazione professionale del personale dei ruoli sanitario, socio-sanitario, tecnico ed amministrativo nonché l’accesso alla dirigenza come naturale evoluzione della carriera professionale e una direttiva per il contratto integrativo che ne recepisca i benefici immediatamente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità