Chivasso, Doria: "Lo striscione resta dove'è"

Un'altra polemica di questa campagna elettorale

Chivasso, Doria: "Lo striscione resta dove'è"
Politica 29 Aprile 2017 ore 17:59

Un'altra polemica di questa campagna elettorale

Ormai da settimane è cominciata la campagna elettorale a Chivasso. E a creare gran scalpore è la sede elettorale del candidato sindaco Matteo Doria. Proprio in questi giorni si è fatto un grave parlare sullo striscione che campeggia sul bancone vicino alla chiesa del Duomo. C'è, infatti, sosteneva che non potesse essere affisso. Così il candidato Doria, per non infrangere alcuna regola, ha contatto il funzionario comunale responsabile di questo settore e ha avuto la conferma che potrà mostrarlo sino all'11 Maggio. Così Doria spiega: "Lo striscione non lo tolgo".