Politica

Cipolla: «Siamo pionieri della buona politica e il caso Roma non ha turbato il M5S di Chivasso»

Il portavoce locale dei grillini interviene sulle difficoltà della sindaca Raggi che si riverberanno anche a livello locale

Cipolla: «Siamo pionieri della buona politica e il caso Roma non ha turbato il M5S di Chivasso»
Politica 17 Settembre 2016 ore 12:11

Il portavoce locale dei grillini interviene sulle difficoltà della sindaca Raggi che si riverberanno anche a livello locale

«Dopo aver constatato che anche a Chivasso si tenta di screditare il Gruppo locale del Movimento 5 Stelle ci è sembrato doveroso, a tutela della nostra dignità e del nostro operato chiarire la nostra posizione circa gli attacchi “indiretti” del caso Roma e le ostilità della classe politica chivassese». Così Fabio Cipolla Portavoce M5S Chivasso interviene sull'attualità politica che sta scuotendo il panorama nazionale e, asuo dire, anche quello locale. «Il caso Roma - aggiunge - non ha turbato più di tanto gli animi di noi tutti: siamo consapevoli di essere pionieri della buona politica, valori come la trasparenza, l’onestà, il coinvolgimento dei cittadini, la partecipazione diretta alle problematiche del Paese. Le politiche che partono dal basso sono per noi fondamentali. Qualche difficoltà nel percorso c'era da aspettarsela. Gli errori a noi servono per crescere e migliorare. Non abbiamo modelli da seguire. La “buona” politica a Chivasso non c’è mai stata. Anche sul Territorio nazionale poche sono le azioni da cui prendere esempio, ad eccezione del lavoro che gli attivisti del nostro movimento stanno portando avanti. Con questo comunicato vogliamo tranquillizzare tutta la cittadinanza e far capire che il M5S di Chivasso è forte e vegeto. Il nostro unico Consigliere Marco Marocco a Palazzo Santa Chiara ha saputo distinguersi per l’attiva e instancabile presenza sul Territorio per cui abbiamo tutti gli elementi per presentare un buon programma. Non certamente fazioso ma concreto. Fatti non parole».