Le associazioni di Saluggia non sono più un “affare” di Demaria

La delega è stata conferita a Rita Cotevino.

Le associazioni di Saluggia non sono più un “affare” di Demaria
Vercellese, 01 Febbraio 2020 ore 05:46

Le associazioni di Saluggia non sono più un “affare” dell’assessore Adelangela Demaria come nei sette anni precedenti di mandato.

Associazioni, la delega a Cotevino

Vicesindaco nel primo mandato Amministrativo Barberis, assessore all’edilizia nei primi mesi del secondo mandato, oggi invece da semplice consigliere ha ottenuto la delega alle associazioni. Stiamo parlando di Margherita Cotevino, più conosciuta come Rita, ha ottenuto questa importante delega da parte del sindaco Firmino Barberis. Ancora all’albo non è presente alcun decreto ufficiale ma Cotevino, insieme al primo cittadino, ha già iniziato a lavorare.

L’intervento del sindaco

Ed è proprio Barberis che spiega: «Si tratta di una scelta volta ad alleviare il carico di lavoro dell’assessore Adelangela Demaria che “gestirà” gli eventi più istituzionali, quelli legati ad un dicastero come può essere il 25 Aprile o il 4 Novembre (rapporti con Banda, Alpini, ecc…) mentre Cotevino gestirà gli altri eventi con le altre associazioni. Si tratta solamente di una ripartizione di compiti».

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!