Idee & Consigli

Criptovalute: può essere un buon momento per comprare Shiba Inu? Il parere degli analisti

Criptovalute: può essere un buon momento per comprare Shiba Inu? Il parere degli analisti
Idee & Consigli Chivasso, 27 Ottobre 2021 ore 08:05

Se il mondo delle criptovalute sta attraversando una fase di rinnovato vigore, all'interno del settore vi sono alcuni token che negli ultimi mesi hanno inanellato una serie di performance oltre la media. È il caso ad esempio di Dogecoin, crypto token nato per scherzo che, sbarcato su Coinbase, sta registrando un trend particolarmente positivo.

Un’altra valuta digitale che sta riscontrando un interessante successo all’interno dei mercati criptovalutari è Shiba Inu, asset abbastanza giovane che, dopo una fase centrale del 2021 trascorsa tra alti e bassi all'interno di un canale di congestione, ha tracciato un rally rialzista poderoso. In questo lasso di tempo non solo il valore della capitalizzazione della crypto è triplicato, ma, al cambio in dollari, è stato registrato un nuovo massimo assoluto, che ha rallentato momentaneamente la tendenza in corso.

Il piano di sviluppo del progetto Shiba Inu

Shib, questo il nome del sottostante collegato al progetto krypto, potrebbe sembrare una moda passeggera nata sull'onda dei meme token, tuttavia si deve considerare l'intero protocollo come un grande ecosistema di ultima generazione, che nel futuro prossimo dovrebbe dotarsi di specifiche funzionalità in grado di creare valore per le varie blockchain.

Secondo il parere degli analisti, infatti, pur trattandosi di una asset class estremamente volatile caratterizzata da un rischio intrinseco decisamente elevato, è innegabile che alcune funzionalità potrebbero portare tanta visibilità al progetto: ad esempio, oltre alla prossima emissione di altri token collegati alla piattaforma sorgente -Leash e Bone-, il piano di sviluppo dell'exchange decentralizzato ShibaSwap rappresenta un elemento di interesse per tutti gli addetti ai lavori.

Shiba Inu: strategie operative a confronto

Naturalmente tale premessa non certifica il fatto che il valore del token nei mesi a venire continuerà ad aumentare senza soluzione di continuità o senza fasi di drawdown anche molto intense. Per questo esistono specifiche modalità di accesso al mercato a seconda del tipo di approccio di voglia adottare. In particolare, gli amanti della filosofia buy and hold, possono comprare shiba inu sui vari exchange, avendo l'accortezza di rivolgersi esclusivamente a società di una certa importanza. L'asset digitale, trattato senza leverage, deve essere in seguito custodito in un e-wallet, quindi è sottinteso siano implementabili esclusivamente strategie rialziste. È interessante sottolineare, inoltre, che alcuni intermediari applicano lo staking -un nome su tutti, Binance per Shiba Inu- sulla detenzione di token per un certo periodo di tempo.

Per speculare sulle fluttuazioni di prezzo di Shiba Inu, invece, si può operare attraverso i Contratti per Differenza su criptovaluta, specifici derivati, disponibili presso i broker online, che replicano il prezzo di un sottostante. Utilizzando le piattaforme di trading di tali intermediari, l'investitore ha a disposizione una tecnologia che consente di analizzare i grafici dei vari asset finanziari e di sfruttare i trend al ribasso che si sviluppano anche su time frames molto veloci, mediante il meccanismo di short selling. Inoltre alcune funzionalità come gli stop loss e gli ordini condizionati consentono all'investitore di mantenere un grado di rischio adeguato. Un aspetto interessante è rappresentato dal fatto che alcune società permettano di negoziare sia in DMA sia con strumenti a replica sintetica, fornendo all'utente il vantaggio di poter combinare i due approcci operativi all'interno di un'unica strategia.

Shiba Inu: compravendita in DMA e attraverso CFD

Fra i player più importanti presenti sul mercato, eToro è uno di quelli che offre ai propri clienti le due opzioni nel medesimo cruscotto operativo, inoltre ogni variante della strategia può essere gestita attraverso la piattaforma di social trading dell'intermediario.

Gli investitori, in particolare, analizzando una sorta di ranking, possono valutare i risultati ottenuti dagli utenti che decidono di condividere i propri dati e, una volta selezionati i miglior provider di segnali, hanno facoltà di replicare i trades sul conto personale. Lo step successivo di tale funzionalità è il copy trading che replica automaticamente la strategia selezionata dal cliente eToro.

Seguici sui nostri canali