Sport
mazzè

Con la mazza e la pallina da golf Lorenzo vuole conquistare l’America

Il 19enne è uno dei più giovani campioni d’Italia. Lui, è una vera eccellenza.

Con la mazza e la pallina da golf Lorenzo vuole conquistare l’America
Sport Chivasso, 26 Agosto 2022 ore 16:38

Lorenzo Fiato, 19 anni, di Mazzè è entrato a fare parte della storia del golf: è uno dei più giovani campioni d’Italia.

Con la mazza e la pallina da golf Lorenzo vuole conquistare l’America

A consacrarlo una serie di vittorie sino al salto di qualità grazie ad una borsa di studio che gli permetterà di proseguire la sua carriera negli Stati Uniti d’America.

«Ho vinto una borsa di studio grazie ai meriti sportivi- spiega Lorenzo- Andrò a studiare per quattro anni all’University of the Cumberlands nel Kentuchy, una prestigiosa Università che mi consentirà di continuare a gareggiare nelle squadre di golf. Certo, è un grande cambiamento ma sono fiducioso, conosco la lingua e mi piace studiare».

Una svolta al termine degli studi effettuati al liceo linguistico Carlo Botta d’Ivrea che rende orgogliosi anche i genitori di questo ragazzo.

La felicità della famiglia

«Siamo contenti per nostro figlio - riferisce papà Massimo - Siamo certi che negli Stati Uniti farà un’esperienza culturale e di crescita personale assolutamente unica, è una grande occasione. Naturalmente, ci mancherà, ma ci sentiremo spesso e ci ritroveremo pure qualche volta all’anno». La passione per il golf di questo ragazzo è iniziata quando aveva soltanto sette anni.

La sua storia

«Un giorno- racconta Lorenzo- ero con mio nonno quando ho visto dei giocatori sui campi da golf del «Club Golf Le Primule» non lontano da casa mia e ne sono rimasto entusiasmato. Ricordo di avere detto a mio nonno: «Voglio anch’io provare a giocare». Ed è andata bene». Iniziano così le prime competizioni che portano alla luce il talento di questo giovane. La prima importante vittoria avviene a Dubai, in Arabia Saudita, nel prestigioso Trofeo Land Rover golf Challange 2014. «Avevo solo 11 anni- ricorda Lorenzo- e mi sono ritrovato a confrontarmi con campioni più grandi di me. Il mio maestro, Marco Soffietti, mi aveva detto che avevo già vinto ad arrivare alla finalissima di Dubai, ma non mi sarei mai aspettato di poter sfidare avversari anche molto preparati che sono riuscito a battere. Quella vittoria mi ha fatto comprendere che ero sulla strada giusta». Dopo soli due anni, un altro titolo di qualità: Lorenzo è Campione interregionale di golf. E’ uno fra i più giovani italiani a conquistarsi questo titolo. La vittoria è avvenuta sui campi del Golf Club La Margherita nel corso del primo Campionato Interregionale (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta) individuale maschile e femminile. Il ragazzo si è classificato primo fra oltre una cinquantina di giocatori provenienti da Circoli diversi delle Regioni partecipanti al Campionato. Seguono poi altri successi. Una delle vittorie più recenti, è il primo premio due anni fa alla gara nazionale «Trofeo Chiocciola d’oro» a Cherasco che ha coinvolto numerosi partecipanti provenienti da tutt’Italia. Inoltre, l’anno scorso, è giunto alle semifinali ai Campionati Nazionali under 18 di Bogogno. A fine luglio di quest’anno, invece, si è ritrovato a gareggiare ai Campionati Nazionali Medal over 18 di Roma. E adesso, l’America aspetta questo giovane: inutile chiedere quale sarà il suo futuro. Ovviamente, un giocatore di golf.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter