Chivasso

Flat Track, Stefano Rosso quarto al Campionato Italiano

Il Mondiale si è invece chiuso dopo appena due gare: per lui, 16° posto.

Flat Track, Stefano Rosso quarto al Campionato Italiano
Chivasso, 15 Novembre 2020 ore 09:01

Flat Track, Stefano Rosso quarto al Campionato Italiano.

Flat Track, Stefano Rosso quarto al Campionato Italiano

Il 25 ottobre scorso si è conclusa la stagione agonistica 2020 di flat track. Questa disciplina, popolarissima negli USA, sta avendo  in Europa (ed ora anche in Italia) un momento favorevole dovuto all’apertura di nuove piste e al fatto che praticamente tutti i piloti del mondiale velocità la utilizzano come allenamento per migliorare le capacità di guida in condizioni di scarsa aderenza e il controllo della moto in ogni situazione.

Motoclub Chivasso

Il pilota chivassese Stefano Rosso, del Motoclub Chivasso,  ha partecipato alla stagione appena conclusa sia nel Campionato italiano che nel neonato Campionato del Mondo con una motocicletta Yamaha 450 messagli a disposizione dall’importatore della casa di Iwata grazie all’interessamento della concessionaria Magic Bike di Torino.

La motocicletta è stata allestita in collaborazione con il Team “DI TRAVERSO” di Marco Belli, ex pilota e campione della specialità, mentre l’assistenza sui campi di gara è stata curata dalla Twin Service di Chivasso di cui Stefano è contitolare.

L’impresa mondiale

Il mondiale, a causa del Covid 19, è stato ridotto a sole due gare. Nella prima gara a Pardubice (Repubblica Ceca) Stefano Rosso ha portato a casa un soddisfacente 12° posto dopo aver conquistato l’accesso diretto alla finale. Purtroppo nell’ultima gara, a Boves in provincia di Cuneo, a causa anche di non perfette condizioni fisiche non è riuscito ad andare oltre il 17° posto.

La classifica finale del Mondiale vinto dal finlandese Lasse Kurvinen, seguito dall’italiano Francesco Cecchini  e dalla spagnolo Ferran Cardus, lo vede quindi terminare al 16° posto.

Il risultato, al di sotto delle aspettative, è stato ottenuto comunque contro i migliori piloti della specialità provenienti da tutto il mondo e in particolare da Finlandia, Spagna, Austria Giappone, Francia, Repubblica Ceca, Brasile e Gran Bretagna per un totale di circa 30 partecipanti.

Campionato Italiano

Meglio è finito il Campionato Italiano dove Stefano Rosso si è aggiudicato il quarto posto nella classifica finale, per lui il miglior risultato di sempre, confermandosi uno dei migliori piloti italiani della specialità.

Il titolo è andato a Francesco Cecchini, seguito da Gianni Borgiotti e da Kevin Corradetti.

I prossimi impegni

La stagione 2021 vedrà nuovamente Stefano Rosso impegnato nel Campionato Italiano e nel Campionato del Mondo per il quale sono previste cinque gare distribuite in tutta Europa con la prova italiana a Boves in provincia di Cuneo. Stefano farà parte della compagine italiana composta dai migliori piloti selezionati dalla FMI per rappresentare il tricolore in questa appassionante specialità motoristica.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità