l'evento di oggi

Trail delle Colline, ai nastri di partenza in piazza a Chivasso

Ogni partecipante dovrà obbligatoriamente avere con sè la mascherina e altro a protezione di naso e bocca.

Trail delle Colline, ai nastri di partenza in piazza a Chivasso
Chivasso, 11 Ottobre 2020 ore 09:06

Tutto pronto per la 2ª edizione del «TdC – Trail delle Colline – Memorial Marino Borca e Pierangelo Berruti» organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Hope Running Onlus e l’associazione Amici dei Vigili del Fuoco Volontario Onlus di Chivasso con il patrocinio del comune di Chivasso, del comune di Castagneto Po e la collaborazione del CAI – Sezione di Chivasso, della LILT di Torino e dell’ANPI di Chivasso.

Trail delle Colline

L’evento sportivo si terrà oggi, domenica 11 ottobre, con partenza da piazza della Repubblica a Chivasso, per raggiungere San Genesio, frazione di Castagneto Po. Sono previste tre diverse distanze, che si snoderanno attraverso sentieri, strade poderali e asfaltate: TdC-Long, una corsa a piedi di circa 28 km e 1200 m. di dislivello positivo/negativo; TdC-Short, una corsa a piedi di circa 15 km e 650 m. di dislivello positivo/negativo; TdC-Short Dog, una corsa uomo cane di circa 15 km e 650 m. di dislivello positivo/negativo; TdC-Camminata, una Eco Camminata non competitiva di circa 8 km e 250 m. di dislivello.

L’organizzazione

Al fine di garantire il rispetto dei protocolli anti covid ed il distanziamento interpersonale sarà consentito accedere alla piazza della Repubblica secondo i seguenti orari: dalle ore 7.30 alle 8.45 gli atleti della TdC Long (28 km – pettorale arancio) con partenza alle ore 9, dalle ore 9 alle ore 9.30 gli atleti iscritti al TdC Short (15 km – pettorale blu) con partenza alle ore 9.30, dalle ore 9.35 gli atleti iscritti alla eco camminata che partiranno scaglionati dalle ore 10.

Tutti gli atleti dovranno effettueranno la misurazione della temperatura, il controllo del pettorale e del chip e dovranno posizionarsi nella postazione indicata dagli addetti alla vigilanza, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento interpersonale. Le partenze nel rispetto dei protocolli anti contagio saranno a cronometro con batterie di massimo 200 atleti che indosseranno la mascherina per i primi 500 mt. Tutti i partecipanti parcheggeranno le loro autovetture a Chivasso in piazzale Libertini, evitando assembramenti e garantendo il rispetto della distanza interpersonale. Sarà attivato in Chivasso Piazzale Libertini, un servizio di deposito borse: sarà possibile depositare una sola borsa per atleta e dovrà essere assolutamente evitato il contatto tra oggetti di atleti diversi, la borsa sarà inserita all’interno di un sacchetto chiuso in possesso agli adatti alla ricezione. Gli atleti raggiungeranno a piedi piazza della Repubblica seguendo il percorso indicato dallo staff.

L’arrivo a San Genesio

Una volta arrivati a San Genesio gli atleti ritireranno il premio finisher, il pasto take away e defluiranno dalla piazza per garantire anche agli altri atleti di fruire dei servizi. Un servizio navetta permetterà di raggiungere nuovamente piazzale Libertini a Chivasso.
Ogni partecipante dovrà obbligatoriamente avere con sè la mascherina e altro a protezione di naso e bocca e per garantire applicazione delle norme di cautela sanitaria generale (obbligatoria per tutte le distanze anche per la gara non competitiva), un bicchiere personale (borracce incluse) perché ai ristori non ci saranno bicchieri di plastica, e un fischietto. La manifestazione si svolgerà, con qualsiasi condizione atmosferica.
«Nella consapevolezza che stiamo vivendo un momento molto particolare, confidiamo nel senso di responsabilità di ognuno di voi» dicono gli organizzatori.

 

2 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità