Eventi
da non perdere

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend (2-3 luglio)

Grande attesa per la Festa della Birra a Castagneto Po.

Eventi Chivasso, 30 Giugno 2022 ore 09:20

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana nel Chivassese e nel Vercellese.

Notte dei Saldi in Musica

Il commercio indossa l'abito da sera e si presenta puntuale all'appuntamento dei saldi estivi 2022.
Sabato 2 luglio i negozi di Chivasso presenteranno una serata ricca di musica, shopping, sconti e allegria. Il periodo che stiamo vivendo, non si può negare, è di grande cambiamento e contraddistinto da incertezza, instabilità politica internazionale e inflazione in crescita.
Nonostante ciò la Notte dei Saldi in Musica di sabato prossimo testimonia che il commercio locale invita la gente a ritornare a vivere la città, a vivere Chivasso, a rivedersi e a divertirsi, passeggiando in uno dei più bei centri storici del Piemonte, ascoltando buona musica e magari cogliendo qualche buona occasione.
La serata è organizzata da Ascom Chivasso, con il patrocinio e contributo della Città di Chivasso e con l'apporto privato di alcuni imprenditori del commercio: «Questa sinergia tra pubblico e privato mi piace molto - ha affermato Giovanni Campanino, presidente locale Ascom - ritengo sia la strada da percorrere oggi per proporre appuntamenti di qualità adeguata».
In parallelo Campanino ha voluto dedicare un pensiero al sindaco Claudio Castello: «Colgo l'occasione per congratularmi personalmente e da parte di tutto il direttivo Ascom con il sindaco Claudio Castello per la sua rielezione. Siamo pronti a riprendere con lui e con la sua nuova giunta il dialogo mai interrotto in questi ultimi anni sul tema del commercio e del turismo di prossimità. Questo è il nostro modo di sostenere il futuro della città e dei suoi operatori economici. Vogliamo riportare Chivasso al centro del suo territorio con attrazioni e servizi adeguati, coordinare ed armonizzare il calendario degli eventi, migliorare il sistema dei parcheggi e gestire da protagonisti a livello regionale il nuovo Distretto Urbano del Commercio: sono sfide che possiamo affrontare lavorando al fianco della riconfermata amministrazione comunale. Detto questo non mi resta che augurare buon lavoro a Claudio Castello e buona Notte dei Saldi a tutti».

I «Musicantes» a Vezzolano con Gli Invaghiti

Nuovo importante appuntamento musicale a cura dell’associazione «Gli Invaghiti», con la direzione artistica di Fabio Furnari.
Sabato 2 luglio, alle 21, nella Canonica Regolare di Santa Maria di Vezzolano ad Albugnano, nell’ambito della quattordicesima edizione di «Kalendamaya - Festival Internazionale di Cultura e Musica Antica» l’Ensemble Musicantes proporrà «Sones Medievales», passeggiata musicale nell’Europa del Basso Medioevo. Esecutori Jaime Muñoz (flauti, ciaramella, cornamusa medievale), Adriana Arias (viella), Jaime del Amo (ghironda, salterio, citola e direzione) e Wafir Shaikheldin (percussioni). Ingresso a 10 euro fino ad esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione all'indirizzo concerti@invaghiti.info entro giovedì 30 giugno.

Il maestro e l’allieva: mostra personale di Siclari e Cerabona

In programma sabato 2 luglio, alle 18, presso la Chiesa degli Angeli di via Torino, a Chivasso, l’inaugurazione della mostra personale di pittura e disegno «Il maestro e l’allieva». Esposte, in collaborazione con l’associazione lucana «Giuseppe Novello» di Chivasso, le opere di Francesco Siclari e Antonella Cerabona. La mostra potrà essere visitata tutti i giorni, festivi compresi, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.30.

I «Kora Beat»

Conto alla rovescia per il secondo appuntamento di «Jazz Around You», importante rassegna musicale organizzata dalla Blu Room di Marcello Succo con la direzione artistica di Daniele Ciuffreda. Venerdì 1 luglio, alle 21, il palco allestito nel cortile interno di Palazzo Santa Chiara ospiterà «Kora Beat», tra i più interessanti progetti del panorama world/jazz in Italia. Esplorano le potenzialità dell'incontro tra generi diversi come il jazz, il funk, ed i ritmi africani moderni come lo mbalax ed il coupé decalé. Il risultato è una miscela di suoni del tutto innovativa, sorretta da un groove coinvolgente e caratterizzata dal dialogo tra Kora e Sax. ll pubblico che già conosce Kora Beat sa cosa gli aspetta: una serata di festa, danza e grande musica.
Spazio quindi a Cheikh Fall (voce, kora, testi), Gianni Denitto (sax, effetti), Andrea di Marco (basso elettrico), Badara Dieng (percussioni) e Samba Fal (batteria).
Food and Drink Area a cura di Xxl Cafè e La Peracca, ingresso a 10 euro (intero), 8 euro (under 18) e gratuito per gli under 12.
Per informazioni e prenotazioni, info@jazzaroundyou.com, 340/2256076.
Venerdì 1 e 15 luglio, alle 20.30, mostra fotografica a cura del Collettivo Fotografi Jazz Torino presso il cortile Interno di palazzo Santa Chiara, a Chivasso.

StrarYpa festival, atto secondo

«Strarypa Festival» ritorna con un programma più ricco e ambizioso. Dopo una prima edizione nella quale si è preparato il terreno, l’obiettivo di quest’anno è quello di seminare e far germogliare un progetto culturale che ponga basi solide per crescere nel territorio e inondare di arte e bellezza i luoghi che attraversa.
Il festival è ideato e progettato da «Quintoequilibrio» ed organizzato e realizzato con il sostegno del Comune di Mazzè, in armonia con le realtà locali che già operano e si dedicano a questo territorio: Via Romea Canavesana, Mattiaca, Terre dell’Erbaluce, Amici della Dora Baltea.
Tre giorni (da venerdì 1 a domenica 3 luglio) di spettacoli di teatro, circo, musica, presentazioni di libri per l'infanzia, laboratori creativi, giochi, percorsi interattivi, passeggiate in natura.
Il nome del festival ha radici nella storia della nascita di Mazzè, territorio reso fertile dal defluire delle acque del lago che un tempo lo sommergeva, verso il letto di un nuovo fiume.
StrarYpa contiene in sé il nome di Ypa, regina potentissima legata indissolubilmente alla leggenda della nascita di Mazzè.
StrarYpare vuol dire uscire dalla consuetudine, osservare in maniera stra-ordinaria ciò che ci circonda ed inondarlo di nuove energie e visioni.
Venerdì 1 luglio: alle 18, nella piazza del borgo antico di Mazzè, rito di apertura del Festival. Aperitivo nel borgo, alle 19.30 passeggiata dal Borgo alla Bicocca. Alle 20 (Colline della Bicocca) spettacolo teatrale di e con Dario Muratore.
Sabato 2 luglio: Alle 9.30, passeggiata naturalistica a cura di Via Romea Canavesana e Mattiaca con ritrovo presso il sito Aurifondine lungo la sp 595. Alle 17 (Villa la Torretta, nel borgo) spettacolo di teatro di figura, clownerie, magia e circo, di e con Lara Quaglia. Alle 18, presso il Parco della Rimembranza, presentazione dell’albo illustrato di Dario Muratore ed Eva C. Schenk, e narrazione animata. Alle 19, piazza del Borgo, aperitivo e quartetto di musica swing jazz manouche. Alle 21.30, piazza del Comune, Spettacolo di circo teatro e acrobatica aerea, compagnia Red One Duo.
Domenica 3 luglio: alle 9.30, presso l’azienda agricola Santa Clelia, passeggiata naturalistica tra i vigneti sul Sentiero delle Pietre Bianche, a cura di Terre dell’Erbaluce. Dalle 10, a Villa Occhetti, laboratori artistici e creativi, giochi e letture animate. Alle 16, borgo e Villa Occhetti, passeggiate sensoriali per adulti e bambini, a cura di Axolotl. A seguire: alle 17 presentazione dell’albo illustrato di Lisa Biggi e Monica Barengo; alle 18 performance teatrale tratta dall'albo «Felicità ne avete?» con Stefania Ventura, compagnia Quintoequilibrio; alle 19 performance di musica e danza sulla leggenda della Regina Ypa, con Angelo Sicurella e Matilde Bi gnamini, a cura di Quintoequilibrio; alle 19.30 concerto di musica elettronica e sperimentale.
Per info occorre scrivere una mail all’indirizzo quintoequilibrio@gmail.com

Artisti a Crescentino

Dopo più di un anno il salone polivalente è tornato alle sue origini, è tornato ad esser un luogo di cultura e arte dove artisti e appassionati si possono incontrare e confrontare.
Al salone polivalente, dopo l’inaugurazione della mostra di venerdì 1 luglio alle 18, sarà possibile ammirare le opere dello scultore Paolo Bolletto, le fotografie di Andrea Boccardo e Adriano Carrer nonché i quadri di Renato Colella, Silvia Comoglio, Eleonora Dalpos, Valerio Macaluso, Giulia Margini, Sveva Pasquariello, Eugenio Reverso, Geissbuhler Yvette, Gianni Zannoni e Pietro Zanol.

Muschin festival

Proseguono gli eventi dell’edizione 2022 del «Muschin Festival – un’estate di eventi in risaia». Venerdì 1 luglio, al parco Rita Levi Montalcini, riprenderanno gli appuntamenti col «Summer Book Festival» con Paolo Milone, Bruno Morchio e Arianna Destito Maffeo. Ad accompagnare gli spettatori lungo la serata sarà Piero Spotti. Il 2 luglio, invece, ci si sposterà nella centralissima piazza Caretto con il “Sabato in piazza” che vedrà, alle 21, lo spettacolo di danza della ASD Moondance di Crescentino e, a seguire, dj set.

Raduno di moto d’epoca

Un’estate ricca di eventi a Montanaro. Primo appuntamento da segnare in agenda, il Raduno di moto d’epoca, domenica 3 luglio. E’ il Circolo culturale Endas «Roberto Bello» con il patrocinio del Comune ad organizzare l’evento. Una manifestazione che è giunta alla 31esima edizione a prova del successo raggiunto in tutti questi anni. Sin dalle 9 del mattino, gli organizzatori si troveranno in via Matteotti per raccogliere le iscrizioni di chi vorrà esporre i propri mezzi d’epoca. Seguirà il giro per il paese, il pranzo e nel pomeriggio le premiazioni dei partecipanti. Invece, per le famiglie e i bambini, il Comune ha preparato per l’estate attività di intrattenimento. Il Centro per le famiglie è in pausa estiva, ma le iniziative con Andirivieni non si fermano con i centri estivi e non solo.

Festa della birra

La Pro Loco di Castagneto Po in collaborazione con «I Ciula nen» con il patrocinio del Comune organizza la settima edizione della Festa della Birra.
L’evento si svolgerà in piazza Arturo Ceriana in frazione San Genesio. S’inizia venerdì 1 luglio alle 20 con l’apertura dello stand gastronomico con polletto alla brace, arrosticini, panini e specialità alla griglia accompagnati da fiumi di birra e alle 22 serata musicale con dj Fabry.
Sabato 2 luglio alle 20 apertura dello stand gastronomico e alle 22 ci sarà la serata musicale con «Insanity Il party ignorante».
Domenica 3 luglio invece la giornata partirà alle 10 quando sarà possibile visitare la chiesa di San Genesio Martire in piazza Arturo Ceriana in frazione San Genesio. Alle 20 ci sarà l’apertura dello stand gastronomico e a seguire la band «Target».
L’accesso alle tre serate è libero senza necessità di prenotazione.
Una festa molto attesa dopo i due anni di stop forzato e adesso i volontari arrivano più motivati e desiderosi di poter tornare a far festa insieme.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter