Eventi
APPUNTAMENTI

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend (4-5 giugno)

Sabato sera tutti a Crescentino per il concerto di Fausto Leali.

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend (4-5 giugno)
Eventi Chivasso, 02 Giugno 2022 ore 08:48

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend (4-5 giugno).

Seconda camminata di primavera Telethon

Domenica 5 giugno la seconda camminata di primavera Telethon a cura di UILDM. Alle 9.00 ritrovo presso Piazza Della Repubblica fronte Duomo, alle 10 partenza per un percorso di Km. 6.5. E' una camminata non competitiva ed aperta a tutti.

Il percorso è adatto a persone in carrozzina e famiglie con passeggino. La partenza avverrà per gruppi (familiari o amici) distanziati, nel pieno rispetto delle normative pandemiche.

La quota di iscrizione (interamente devoluta a Telethon) ammonta a 15 euro ed è comprensiva di zainetto contenente una confezione di pregiati biscotti e altri gadget ed un buono per un piatto di panissa (che verrà distribuita all’arrivo, al parco del Bricel).

Le iscrizioni ed il ritiro del pacco gara avverranno preventivamente in cinque negozi chivassesi:

  • Pasticceria Bonfante di via Torino 29;
  • Scapecchi sport di via del Collegio 7/d;
  • Merceria Anna di via Torino 38;
  • Oggetto luce di via Teodoro II 8
  • Edicola Tabaccheria Cristina Cerato di piazza Assunta 17 a Castelrosso.

Festa Patronale San Crescentino

Una Festa cominciata domenica scorsa e che proseguirà ancora in questo weekend con gli eventi più attesi.

La giornata di sabato 4 giugno si aprirà alle 11, all’ex Chiesa della Resurrezione, nuovo polo culturale della Città, con l’inaugurazione della mostra “Un biglietto - andata e ritorno per Crescentino” che prevede l’esposizione di un plastico modulare ferroviario Fremo a cura dell’associazione Corretto Tracciato con la collaborazione di CMT Collezioni Mostre Turismo. Alle 17, in piazza Caretto, taglio del nastro dell’edizione 2022 di “Negozi a porte… di sera”, la storica manifestazione serale che propone ogni anni stand con sconti e promozioni, apertivi e cena a tema, musica ed animazione e tante bancarelle proposte grazie alla collaborazione con Ascom - Fiva Vercelli. Alle 17:30, in via Mazzini 93 – Cuntradin Balzola e Tione, presentazione della mostra “La nascita di un borgo franco: 780 anni dalla fondazione di Crescentino” con l’intervento di Luca Brusotto, conservatore del Museo Leone di Vercelli, e dello storico locale Mario Ogliaro. A seguire nella sala del Consiglio Comunale, apertura della stessa mostra curata dall’associazione Amici della Biblioteca. Alle 21.15, in piazza Garibaldi, Fausto Leali in concerto.

Il programma di domenica 5 giugno si aprirà alle 10 con l’arrivo ed accoglienza degli alleati del Comune di Vische a Porta Pareto, un ritorno al passato così come vuole la tradizione legata agli avvenimenti storici del 1529. Alle 10:30, nella Chiesa Parrocchiale dell’Assunta, solenne celebrazione religiosa in onore di San Crescentino celebrata dal Parroco Don Janusz Konopacki, con la partecipazione delle autorità civili e militari e delle associazioni crescentinesi; a seguire processione per le vie del centro storico con le reliquie del Santo Patrono portate a spalla dai coscritti della leva del 2004. Per tutta la giornata “Al mercà dal dì d’la festa” a cura da Ascom – Fiva Vercelli in corso Roma. Alle 19:30 in via Mazzini ritorna per l’ottava volta la Tavolata Crescentinese, la serata enogastronomica curata dalla Croce Rossa Italiana – Comitato di Crescentino con la specialità dello gnocco fritto cucinato dagli amici di Crevalcore. Alle 20.30, in piazza Caretto, chiusura in musica della Patronale 2022 con la serata danzante con l’orchestra “L’Allegra Compagnia”.

Festa dello Sport

Cigliano (gei) Dopo alcuni anni, Cigliano torna a vivere un fine settimana dedicato al mondo dello sport. «Gioca lo sport a Cigliano», è questo il titolo della manifestazione che coinvolge moltissime associazioni. Dopo i primi eventi, si proseguirà sabato 4 giugno dalle 10 alle 12 attività libera al centro sportivo. Alle 14 apertura degli stand e delle attività delle associazioni sportive. Alle 15 il passaggio di cintura per gli allievi di karate. Alle 16 per le Yoga per il benessere e il bellessere per adulti e yoga e risate per i bambini. Alle 17 l’intitolazione del campo da calcio A5 a Enrico Cerruti, calciatore che ha militato in serie A nella Pro Vercelli. Alla stessa ora, la partita di basket Under 16. Alle 18:30 Apericoncerto con la filarmonica Ciglianese. Alle 20:45 il saggio di ginnastica artistica. Domenica 5 alle 10 l’apertura del centro sportivo. Alle 15 al campo da calcio la partita del Cigliano Calcio. Alle 15 torna l’appuntamento con lo yoga per grandi e bambini. Alle 16 la dimostrazione di kickboxing mentre alle 17 merenda per tutti i bambini e animazione. Alle 18:30 chiusura della manifestazione con la presentazione di Amedeo Bagnis, l’atleta vercellese che ha partecipato alle olimpiadi.

Rondissonissima

Tutto pronto per la quarta edizione della Rondissonissima, la camminata non competitiva organizzata dall’associazione New Nordic Walking con il patrocinio del Comune di Rondissone.
Un appuntamento dedicato a grandi e piccini che si svolgerà nel pomeriggio di sabato 4 giugno. Durante la camminata i partecipanti saranno seguiti dagli istruttori qualificati di Nordic Walking e di Fitwalking e dal loro staff.
Il programma della manifestazione, che è gratuita gratuita, necessità di un’iscrizione entro giovedì 2 giugno. E’ prevista la possibilità di aderire con la formula “last minute” alle 15,30 presso gli stand (adesioni aperte fino al raggiungimento di 200 partecipanti totali). Alle 16 è previsto il saluto delle autorità e l’inaugurazione dei cinque sentieri del progetto intercomunale. Alle 16.30 al via la camminata che terminerà con il rinfresco per tutti i partecipanti offerto dalla Pro Loco di Rondissone.
L’associazione promuove due percorsi, Camminata nel Verde e RondiSSoniSSima Mini, entrambi eventi non competitivi rivolti a grandi e piccini (i minori dovranno essere accompagnati da un adulto). Sarà un'occasione per camminare insieme all'insegna del benessere e del divertimento. Si tratta di una passeggiata adatta a tutti con due percorsi differenti, uno di 4 km e uno di 8 km, che partono da piazza Borella a Rondissone e si inoltrano nei boschi circostanti.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter