Eventi
i programmi

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend e Ferragosto

Tra gli appuntamenti più importanti quelli all'Abbadia di Casalborgone.

Cosa fare nel Chivassese e nel Vercellese: gli eventi del weekend e Ferragosto
Eventi Chivasso, 11 Agosto 2022 ore 09:01

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana nel Chivassese e nel Vercellese.

«Kalendamaya»

Nuovo grande appuntamento musicale a cura dell’associazione «Gli Invaghiti» guidata dal direttore artistico Fabio Furnari in questo caldo mese di agosto. Un appuntamento di alto profilo da non perdere che sicuramente sarà accolto con grande favore.
I celebri Carmina Burana di Carl Orff verranno eseguiti da uno straordinario cast di solisti Un evento come dicevamo di grande rilevanza culturale per la Città di Chivasso, organizzatao nell’ambito di Kalendamaya - festival internazionale di Cultura e Musica Antica.

Domenica 14 agosto, alle 21, sul palco del Teatro Carletti di via don Dublino solisti, coro ed ensemble strumentale proporranno i «Carmina Burana» di Carl Orff. Tra i protagonisti Alice Elettra Blanda (soprano), Alessandro Carmignani (tenore), Alberto Spadarotto (baritono), Federica Cipolli, Jonathan Santagada (pianoforti), Rubén Castillo Del Pozo, Igor Dezzutto, Giulia Giovinazzo, Andrea Vigliocco (percussioni), Carmelo Luca Sambataro (maestro del coro), Luigi Pagliarini (direzione musicale).

L’ingresso è possibile acquistando il biglietto al costo di 10 euro fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si raccomanda la prenotazione, da inviare via mail all'indirizzo concerti@invaghiti.info entro venerdì 12 agosto.

Aspettando Ferragosto

Ad agosto un tempo le città si svuotavano completamente. Quando c’erano le grandi fabbriche, a Chivasso la Lancia, che chiudevano, se ne andavano via tutti. E chi era costretto a restare non aveva davvero alternative. Oggi non è più così, in ferie si va scaglionati e soprattutto per chi resta non mancano i momenti svago. Da segnare in agenda quindi l’appuntamento di sabato 13 quando alle 21.30 nel Cortile delle madri Costituenti, c’è la Rassegna estiva «Aspettando il Ferragosto- Canta e ridi con noi». Mattatore della serata Pippo Romano che assicura musica e divertimento con il suo gruppo «I tanto pe’ canta’»: Filippo Novello(chitarra e basso), Salvatore Cacace -(chitarra) , Tony Sagliocca (percussioni). Ospite d’eccezione da Canale Cavour Gege Volta.

«Madona d’aust 2022»

Tutto pronto per la patronale «Madona d’aust 2022» organizzata dalla Pro Loco dal 12 al 16 agosto. Gli appuntamenti si svolgeranno in piazza della Repubblica con un Luna Park.

E’ tradizione che sia il Giro dei Cantun ad aprire la festa, venerdì 12 alle 18, con Carema Street Band e gustose soste nei rioni di San Grato, Cappelletta, San Rocco mentre in piazza ci sarà pasta per tutti. Alle 22 Welcome Back Party con Midnight Express.

Sabato 13 alle 19 grigliata d’estate, seguita alla 21.30 da una serata danzante con l’orchestra spettacolo Alex Biondi Band.

Domenica 14 alle 19 Profumo di mare, appuntamento gastronomico con specialità marinare, alle 21.30 si balla con l’orchestra spettacolo Loris Gallo.

Lunedì 15, Ferragosto, alle 11 Santa Messa celebrata da don Alberto Carlevato in onore dell’Assunta presso la parrocchia dei Santi Gervasio e Protasio animata dal coro parrocchiale di Mazzè. Al termine della funzione, ci sarà la processione per le vie del centro storico con la statua della Beata Vergine Maria. Alle 21.30 si festeggia il Ferragosto con Lorenzo e Ileana Band.

Martedì 16 alle 11 Messa solenne presieduta da don Stefano Revello, arciprete di Rivalta, nella chiesa di San Rocco animata dal coro parrocchiale di Mazzè. Al termine processione per le vie del rione. Alle 20 paella e sangria (prevendite entro venerdì 12 presso tabaccheria Silvana), alle 21.30 musica con i Latin Angels.

«Tango sotto le stelle»

«Tango sotto le stelle» è l’appuntamento proposto dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune sabato 13 agosto dalle 19.30 nella corte del Castello dei Conti Frola. Una serata di ballo e musica «sotto le stelle», accompagnata da squisiti panini, salamelle grigliate e patatine preparati dai volontari della Pro Loco con servizio bar e cockail. «Abbiamo pensato- precisa il Presidente della Pro loco Adriano Guain- di fare questa serata di tango avendo avuto nelle passate edizioni di questo evento parecchia gente che veniva anche da fuori paese. Abbiamo dovuto cancellare la patronale di Santa Maria Assunta perchè negli ultimi anni non c’era partecipazione, perciò abbiamo optato per la serata del tango nell’affascinante cornice del Castello dei Conti Frola». La serata è ad ingresso libero.

Funzioni a Foglizzo

Lunedì 15 agosto, festa dell’Assunta, sarà celebrata alle 11 la Messa nella parrocchia seguita dalla processione con i priori Elisa Pistono, Andrea Bassino, Enrica Scavino, Elisa Milanesio che parteciperanno anche alla festività del giorno successivo. Martedì 16 agosto alle 17, alla chiesa di San Rocco, ci sarà la tradizione processione votiva in onore di San Rocco. Assume un’importanza particolare questa festa per Foglizzo: essa rievoca il ringraziamento dei foglizzesi al Santo per lo scampato pericolo dal colera nell’estate del 1854.

Festa dell'Abbadia

L’Abbadia di Casalborgone in collaborazione con la Pro Loco ripropone la tradizionale festa che si svolgerà nell’arco di due giornate. Il primo appuntamento è da segnare in calendario per domenica 14 agosto quando dalle 21 si svolgerà «Aspettando Ferragosto» nella splendida cornice del centro storico in piazza Statuto con il Concerto Rock del gruppo Interstellar.
Domenica 15, invece, il programma prevede alle 9 il ritrovo degli Abbà presso il Palazzo Comunale. Alle 9.45 Vermouth in piazza.
Alle 10.15 deposizione corona di alloro al Monumento dei Caduti accompagnati dalla Banda Musicale della Bersagliera di Tonco, alle 10.45 la visita alla Casa di Riposo «Fondazione Rippa Peracca» mentre alle 11.15 Santa Messa solenne celebrata nella Chiesa seicentesca di Santa Maria Maddalena in Capoluogo nel centro Storico.
Alle 12.30 Pranzo d'Onore riservato ai soci e alle 17 Vespri Solenni e Processione della Statua della Vergine Assunta con la partecipazione della "Ciroire" e delle "Priore". Infine alle 18 il tradizionale "Ballo del Drapeau" da parte degli Abbà nella piazza del centro storico accompagnati dalle note della Banda Musicale di Montanaro mentre alle 18:30, l’apertura ufficiale del ballo in piazza da parte degli Abbà, delle Priore e delle Ciroire con monferrine, valzer, mazurche, polke ed il tradizionale ed antichissimo Brandu.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter