CALENDARIO

Cosa fare nel Chivassese e Vercellese: gli eventi del weekend (10 e 11 febbraio 2024)

Tanti quelli legati al Carnevale

Cosa fare nel Chivassese e Vercellese: gli eventi del weekend (10 e 11 febbraio 2024)
Pubblicato:
Aggiornato:

Un ricco calendario di eventi per il prossimo fine settimana sabato 10 e domenica 11 febbraio 2024 sul territorio del Chivassese e Vercellese.

Carnevale

Eventi della Pro Loco L'Agricola

Il Carnevale di Chivasso entra nel vivo con una serie di appuntamento imperdibili.
Sabato 10 febbraio, presso il teatro dell’oratorio Carletti, spettacolo comico «Una vita più» con Paolo Labati, sponsorizzato dalle Assicurazioni Generali Chivasso di Gianassi, Marrone e Ruffinengo.
Domenica 11 febbraio, alle 11.15, la corte parteciperà alla Santa Messa in Duomo, officiata da don Davide Smiderle. Alle 15, sfilata di Carnevale per le vie del centro storico.

Chivasso in biblioteca

«Cenerentola al ballo di Carnevale» è il titolo dell’appuntamento in programma per sabato 10 febbraio, alle 10.30, nei locali della biblioteca civica «MoviMente», nell’ambito delle letture animate dedicate ai più piccoli (a partire dai 3 anni) in collaborazione con CoopCulture. L’appuntamento sarà a cura dei «Ghissbross»: Sara e Simone Ghirlanda, illustrAttori creAttivi, fratelli con la passione per la creatività e le sue varie forme di espressione, insieme alla loro innata tendenza alla ricerca, sperimentano differenti linguaggi artistici che tracciano il loro percorso formativo spaziando dalle arti visive a quelle performative.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria ai numeri 011/0469920 e 011/9115700, mail biblioteca@comune.chivasso.to.it.

Castelrosso

Inizia il conto alla rovescia anche per il Carnevale di Castelrosso, organizzato dalla Pro Loco guidata dal presidente Livio Daniele.
Si partirà venerdì 9 febbraio, alle 20, con la serata «Polletto e patatine» con l’accompagnamento musicale, a partire dalle 22, dei «Just4Deejays». Prenotazioni entro il 6 febbraio ai seguenti numeri: 339/8734192 (Ylenia) e 331/5405116 (Davide).
Sabato 10, alle 20.30, presentazione ed incoronazione della corte 2024 che sarà guidata dal Conte Matteo Guarini e dalla Contessa Sara Pivotto. A seguire la tradizionale cena allietata dalla musica di «Lorenzo in Duo». Ricchissimo il menù, con prenotazioni e pagamento presso la Tabaccheria Cerato di piazza Assunta fino ad esaurimento posti.
Domenica 11 la Corte e i gruppi delle Contesse e dei Conti a Corte parteciperanno alla messa delle 10, mentre alle 11 si svolgerà la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Assunta. Nel pomeriggio tutti alla sfilata a Chivasso, e alle 21 si svolgerà lo spettacolo «Di tutto un po’» a cura della Società Filarmonica Castelrossese e dell’associazione «Nel Mondo di Alice», con la partecipazione delle Majorettes.

Cigliano

La Pro Loco di Cigliano guidata da Enzo Autino si prepara a vivere la nuova edizione del Carnevale. Due giorni di festa che faranno vivere questo momento di gioia alla popolazione. Il programma prevede il «Pomeriggio mascherato» sabato 10 febbraio alle 15. Al Centro sportivo polivalente si svolgerà un pomeriggio di intrattenimento e giochi a cura di Sogni Scalzi. Nel corso dell’evento, la merenda party per tutti i bambini.
Alle 23.30, poi, i volontari si ritroveranno in piazza Martiri della Libertà per «Viscuma la caudera di fasoi».
L’indomani mattina, l’appuntamento è alle 10.30 in piazza Martiri della Libertà per la benedizione e distribuzione di «Fasoi e salamin» con la partecipazione delle Bele Fasolere e della Banda musicale Ciglianese.
Alle 13 tornerà il pranzo carnevalesco nel salone della Soms. Per partecipare, occorre prenotare entro domani (giovedì 8 febbraio) contattando Sabrina al numero 339/2303897 oppure Enzo allo 339/2449822.
L’ultimo appuntamento è in calendario per sabato 17 febbraio alle 20, al Centro sportivo polivalente, con la «Cena della Panissa». Per partecipare occorre prenotare, entro giovedì 15 febbraio, contattando Sabrina al numero 339/2303897 o Stefania Crittino allo 342/0669595 (dopo le 17).
Insomma, un bel calendario dedicato alle persone di tutte le età.

Livorno Ferraris

Venerdì 9 alle 19.30 la sfida «Chef 4 Li.Fe» per decretare «Il risotto d'oro 2024» con l’intrattenimento di un’orchestra.
Domenica 11, invece, alle 10.30 la benedizione della grande fagiolata storica e alle 11.30 l’avvio della distribuzione dei fagioli all'ingresso dell'Ex Consorzio.
Lunedì 12 alle 14.30 il ballo dei bambini al polivalente con giochi, animazione e merenda gratis per tutti i bambini. E’ previsto l’ingresso gratuito per i bambini da 0 a 10 anni, 5 euro per gli adulti.

Nelle frazioni di Verolengo

Le frazioni di Verolengo si preparano a festeggiare il carnevale.
Si partirà nella serata di sabato 10 febbraio quando alle 20.30 avrà inizio il «Carnival Party» nel salone dell’oratorio San Grato di Casabianca. L’evento, dedicato a grandi e piccini, offrirà una serata a base di musica, costumi, dolcetti di carnevale e soprattutto tanto di divertimento. La serata, ad ingresso ad offerta libera, dare la possibilità anche di incontrare la Bela Tolera e l’Abbè 2024.
Il weekend di Casabianca proseguirà domenica 11 febbraio quando dalle 12 verranno distribuiti i fagioli, cotiche e dolci di carnevale dopo la benedizione. Per chi vorrà invece potrà gustare i piatti tipici del carnevale direttamente in oratorio prenotando il proprio posto ai numeri 333/3532111, 334/3270289 o ancora al 339/1990403. Il costo del pranzo (inclusi vino, acqua, caffè) e di 20 euro.
Anche il gruppo parrocchiale «Arcobaleno» di Borgo Revel porta avanti la tradizione della fagiolata. Domenica 11 febbraio, dalle 10.30 alle 12.30, saranno distribuiti i fagioli e potranno essere gustati anche sfiziosi panini e bugie.
Nel corso della mattinata è prevista anche l’estrazione dei premi. L’evento si svolgerà nel cortile dell’oratorio di Piazza Cottolengo.

Rondissone

Tempo di Carnevale per Rondissone che si prepara a vivere momenti di grande festa.
Il primo appuntamento è in calendario per venerdì 9 febbraio. Al mattino, infatti, Cavulera, Mulinè e Corte incontreranno i bambini delle scuole dell’infanzia, della primaria e media del territorio.
Il secondo evento, invece, è quello di sabato 10 febbraio. Alle 15, nel cortile delle scuole, avrà inizio l’evento «Tutti in maschera per il paese con la sfilata a piedi».
Domenica 11 febbraio, l’ultimo momento di festa.
Alle 10.30 la Santa Messa con la partecipazione della Corte.
Alle 11.30 poi la distribuzione dei fagioli grassi al costo di 5 euro due porzioni.

Mazzè

Il «Carnevale dei bambini» è alle porte. Questa festa organizzata dalla Pro Loco di Mazzè si svolgerà sabato 10 febbraio dalle 15 presso l Palaeventi. Ci saranno intrattenimenti, compresi i gonfiabili, il toro meccanico e altre sorprese. Non mancano i tradizionali appuntamenti della fagiolata a cura dei volontari della Pro Loco. Dopo la distribuzione dei fagioli grassi a Barengo e a Tonengo, sarà la volta di Mazzè. Ultimo appuntamento è domenica 18 febbraio quando i volontari della Pro Loco si ritroveranno nella piazza della Repubblica alle 12 per la distribuzione alla popolazione. Questo evento chiuderà i festeggiamenti del Carnevale di Mazzè che anche quest’anno coinvolgono le sue frazioni.

Foglizzo

Foglizzo si prepara alla tradizionale sfilata che avrà luogo sabato 10 alle 14 con la partecipazione dei carri allegorici e delle maschere a piedi. Al termine vin brulè per tutti, per i bambini pizza e cioccolata calda. La distribuzione dei fasoi e quaiette in castello (offerta all’ingresso) avverrà domenica 11 dopo la benedizione del parroco mentre alle 12.30 ci sarà il pranzo grasso.

Montanaro

Montanaro ha in calendario per sabato 10 alle 14 la visita ai cantoni e al centro d’incontro delle maschere, alle 22 la cena e musica. Domenica 11 alle 9 fagiolata, alle 15.30 carnevale dei bimbi, alle 21.30 serata di gala.

Giorno del Ricordo

L’Amministrazione comunale del sindaco Vittorio Ferrero anche quest’anno intende celebrare la ricorrenza del Giorno del Ricordo con un momento commemorativo istituzionale.
Così, sabato 10 febbraio alle 11, si svolgerà in via Martiri delle Foibe un momento di riflessione per ricordare i massacri delle foibe e l'esodo giuliano dalmata. Il sindaco ha inviato tutte le associazioni e la popolazione a prendere parte a questa commemorazione.

Si raccolgono i rifiuti

Progetto Nuova Saluggia, il gruppo di opposizione in Consiglio, in continuità con l’attività di monitoraggio ambientale per la segnalazione di rifiuti abbandonati sul territorio organizza due ore di raccolta di cartacce, plastiche e rifiuti di vario genere abbandonati lungo le strade del nostro paese.
L’appuntamento è per sabato 10 febbraio dalle 10 alle 12.
Questa volta i volontari si occuperanno di ripulire il ciglio di strada dall’Istituto Tamburelli fino al confine della provincia.
Possono partecipare cittadini, associazioni e volontari muniti di pettorina catarifrangente e guanti.

Eventi a Casa Faldella

La Biblioteca Civica Faldella di Saluggia ha in programma due nuovi appuntamenti. Il primo, il classico con Chiara Falciola, è in calendario per la mattinata di sabato 10 febbraio. «Io ed il mio Pagliaccio» inizierà alle 10 ed è dedicato ai piccoli sino a tre anni mentre dalle 11 quello per la fascia d’età 4-6 dal titolo «Attività creativa e travasi con coriandoli in compagnia di simpatici pagliacci». Per partecipare è necessario prenotarsi al numero 0161/240472 fino ad esaurimento posti.
Il secondo evento è quello dal titolo «7 Ottobre: dentro il massacro di Hamas», il reportage di Paola Carunchio. Si tratta di una mostra fotografica itinerante e presentazione del libro “7 ottobre” con le testimonianze dei sopravvissuti al massacro di Hamas. L’evento avrà inizio alle 17, presso l’Ex Chiesa di San Francesco.

Teatro ritrovato

Il teatro San Carlo di Casalborgone va oltre alla programmazione della stagione teatrale Il teatro ritrovato, giunta alla sua VII edizione.
Questo spazio pubblico, in gestione all’Amministrazione Comunale, si apre anche ai bambini e alle loro famiglie.
Domenica 11 febbraio alle ore 16, in un periodo di Carnevali e feste di piazza, l’Amministrazione propone lo spettacolo «I 5 bislacchi» del Gruppo teatrale di Montanaro «I Soliti», con la regia di Patrizia Ferrara. Sarà un momento divertente, che parla di amicizia e solidarietà, di dinamiche di gruppo e di inclusione, che fa riflettere sulla capacità di ridere delle proprie imperfezioni e di saperle tramutare in punti di forza.
Un modo diverso e stimolante per stare insieme in famiglia, crescere e riflettere su temi importanti in modo leggero.
L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 10 anni, 5 euro per tutti gli altri. Il prossimo appuntamento al Teatro di Casalborgone sarà il secondo spettacolo della stagione teatrale, Diario di un dolore sabato 17 febbraio alle ore 21 con Francesco Alberici e Astrid Casali.

Rassegna teatrale

Nuovo appuntamento con la Rassegna Teatrale di San Sebastiano che sabato prossimo, 10 febbraio alle ore 21.15, vedrà in scena sul palco del Centro Pastorale del paese la compagnia teatrale “Tre di picche” di Fiano. La commedia in due tempi di Marco Voerzio e Stefano Trombin vedrà gli attori impegnati nello spettacolo dal titolo “L'anguila al brusch”. Per prenotare 011/9191432 o 011/9191548.

Se invece volete fare un giro fuori zona cliccate qui per scoprire gli eventi di sabato 10 e domenica 11 febbraio 2024 in Piemonte.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali