Eventi
APPUNTAMENTI

Cosa fare nel Chivassese e Vercellese: gli eventi del weekend (17 e 18 dicembre 2022)

Domenica la grande festa per Pecco Bagnaia.

Cosa fare nel Chivassese e Vercellese: gli eventi del weekend (17 e 18 dicembre 2022)
Eventi Chivasso, 15 Dicembre 2022 ore 09:33

Cosa fare nel Chivassese e Vercellese nel weekend di sabato 17 e domenica 18 dicembre 2022.

Aspettando Pecco

Manca poco. E’ iniziato il conto alla rovescia per la grande festa che l’Amministrazione comunale e il Pecco Fan Club guidato da Luca Cena hanno organizzato per celebrare al meglio il pilota chivassese Francesco «Pecco» Bagnaia, reduce dalla recente vittoria del campionato mondiale della MotoGP.
L’appuntamento è in programma per domenica 18 dicembre in piazza Carta di Chivasso (piazza d’Armi nord), anche se è stata riservata anche la parte dal lato del Cinema Politeama su cui insiste la pista di pattinaggio.
Nel programma dell’evento è previsto un intervento del sindaco Claudio Castello, che ringrazierà il neocampione a nome di tutta la cittadinanza.
L’evento avrà una durata di un’ora e mezza circa e sarà presentato dal reporter di Sky Antonio Boselli. Sarà allestito un maxischermo per permettere una visione ottimale a tutto il pubblico presente, che si prevede molto numeroso: sono attese, infatti, ben sette mila 500 persone.
Anche se il programma della manifestazione resta «top secret» per non rovinare l’effetto sorpresa, sembra essere certa la presenza sul palco di alcuni tecnici della Ducati e della motocicletta con cui Bagnaia ha conquistato il titolo iridato.
Dal punto di vista logistico, saranno quattro gli accessi all’area: uno in piazza d’Armi lato palazzo Tesio (dove molto probabilmente sarà montato il maxischermo, in diagonale), uno all’angolo tra piazza d’Armi, via Siccardi e via Torino, uno alla rotonda tra via Orti e piazza d’Armi e uno al Foro Boario all’altezza di via dei Quartieri.
Il Foro Boario vero e proprio sarà adibito a «spazio calmo» (con divieto di sosta), mentre l’area sud (lato Ettore Pastore) ospiterà i banchi del mercato.
I mercatini natalizi saranno posizionati tra piazza Dalla Chiesa, piazza Carletti e il primo tratto di via San Marco (lato Palazzo Santa Chiara), mentre la manifestazione di Telethon sfrutterà l’asse di via Po e piazza della Repubblica.
L’evento inizierà alle 15, con una durata di un’ora e mezza, e stando alle prime informazioni i cancelli saranno aperti alle 13.
Per quanto riguarda i parcheggi, in zona sarà possibile sfruttare quello di nuova realizzazione nei pressi della bocciofila La Tola.

Appuntamenti di Natale

Il prossimo non sarà un fine settimana qualunque: sabato 17 e domenica 18 dicembre sarà l’ultimo weekend prima di Natale e Chivasso è pronta per l’occasione.
All’orizzonte infatti ci sono due giorni di shopping natalizio davvero da non perdere. In programma tante iniziative, che vanno ad aggiungersi ad «Acquista e vinci a Chivasso», ovvero la Lotteria del commercio che ha preso il via pochi giorni fa. Fra i protagonisti di domenica 18 dicembre ci sarà di nuovo il trenino di Natale, molto apprezzato nella domenica precedente. E non è tutto: perché a rendere speciale la giornata sarà «Chivasso festeggia Francesco Bagnaia campione del mondo». L’appuntamento con il mitico Pecco sarà in piazza d’Armi proprio per domenica 18 dicembre, alle ore 15: sarà l’occasione per complimentarsi con il trionfatore del campionato MotoGP e per applaudirlo ancora una volta.
Più in generale, considerando anche la possibilità di shopping, l’atmosfera natalizia e le proposte in termini di eventi, sarà l’opportunità giusta di trascorrere momenti piacevoli nella nostra Chivasso, come ha ricordato Giovanni Campanino, presidente Ascom.
E a proposito delle attività commerciali: anche loro hanno voluto celebrare Pecco, infatti esporranno in vetrina o sulla porta la bandiera del Pecco Fan Club e renderanno omaggio al campione chivassese.
Di seguito il programma delle iniziative inserite nel calendario di Natale a Chivasso.
Sabato 17 dicembre: Ascom in collaborazione con Telethon partecipa alla Maratona Telethon, ore 17 - Taglio e distribuzione del Panettone a cura di Città di Chivasso, Ascom, Telethon
Domenica 18 dicembre: Ascom in collaborazione con Telethon partecipa alla Maratona Telethon

Trenino di Natale
Da lunedì 19 dicembre a sabato 24 dicembre, dalle ore 16 alle 19.30, Via del Collegio: Casetta di Babbo Natale. Porta qui la tua letterina con un pensiero per Babbo Natale che leggerà i più belli il 24 mattina dalle 10 alle 12.30.

Letture animate

Sabato 17 dicembre, alle 10.30, «Biblionatale» presso la biblioteca Movimente di Chivasso. Letture natalizie animate per bambini da 3 a 10 anni a cura di «Teatrulla - Covo teatrale per chi non ne vuole fare una tragedia». Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Per informazioni: 011/0469920, biblioteca@comune.chivasso.to.it

Aspettando il Natale a Crescentino

La marcia di avvicinamento alla festa più attesa dell’anno, proseguirà quindi sabato 17 dicembre, alle 17.30, con il concerto del Coro Gospel in piazza Caretto. Il pomeriggio sarà riscaldato con la distribuzione di bevande calde e panettone. In serata, alle 21, all’Angelini, spettacolo musicale «E così viene Natale» a cura di Adriano Matta & C. Domenica 18 dicembre, dalle 15 alle 19, piazza Caretto si animerà con «…Aspettando il Natale» a cura della Compagnia delle Botteghe e di Ascom. I bimbi saranno i protagonisti principali: l'Elfo leggerà le loro letterine che saranno state raccolte nei negozi di Crescentino durante gli acquisti di Natale. Ogni bimbo riceverà un regalo. Seguirà la distribuzione di leccornie per tutti i presenti. Ad accogliere il pubblico i canti natalizi dei bambini diretti da Adriano Matta & C.
Una grande festa che si svolgerà nel centro storico della città, che in occasione di questo Natale è stata addobbata con decorazioni acquistate ed installate dai commercianti.

Crescentinese in festa

La società Asd Crescentinese organizza un momento conviviale. Domenica 18 dicembre la manifestazione si aprirà alle 9,30 quando in chiesa parrocchiale. Al termine della funzione religiosa , il sodalizio si trasferirà a piedi al Teatro «Cinico Angelini» per gli auguri della società e del Comune agli atleti e alle loro famiglie. Alle 12, l’estrazione a Premi e la consegna del dono natalizio nella palestra delle scuole medie. La mattinata si concluderà con il rinfresco e i saluti dell’autorità.

Concerto

Sabato 17 dicembre, alle 16, saranno celebrati la Santa Messa e il Vespro nella chiesa parrocchiale di Lamporo. Al termine della celebrazione uno splendido concerto di canti natalizi del mondo con la corale parrocchiale San Bernardo, più precisamente con Pietro Santi, Carlo Marone, Roberto Fusano, Laura Bracco, Giovanna Taverna e Federico Villani. I brani proposti saranno i canti natalizi più caratteristici e tradizionali. Grazie al parroco don Jan Marian Bogacki, il coro è stato guidato nel ricco patrimonio musicale polacco.

Appuntamenti a Sant'Antonino

Tutto pronto a Sant’Antonino di Saluggia per il fine settimana dedicato alla magia del Natale.
Il primo appuntamento, organizzato dal Gruppo Ragazzi Sant’Antonino, è in calendario per venerdì 16 dicembre alle 19. Torna infatti la tradizionale recita dei bambini della scuola dell’infanzia della frazione. Domenica 18 dicembre, invece, alle 12 distribuzione di polenta e salciccia da asporto in piazza Parrocchiale. Alle 15 «Mi e ti viscuma ‘l Natal»: ci sarà l’inaugurazione dell’albero natalizio del riciclo, i bambini potranno incontrare Babbo Natale e, coloro che hanno partecipato al corso «L’albero di Natale» riceveranno gli attestati di partecipazione. In biblioteca, al Punto Libro, poi la distruzione della cioccolata calda alle 16.

Aspettando il Natale a Livorno

Un fine settimana ricco di eventi quello che attende Livorno Ferraris. In calendario per sabato 17 e domenica 18 dicembre una serie di eventi imperdibili. Si parte sabato alle 11, nell’atrio della biblioteca, con «Libri a sorpresa» per tutti i livornesi che potranno scegliere un pacco contenente tre libri fino al 24 dicembre. Poi alle 12.30 il tradizionale pranzo di Natale over 65 all’interno dl polivalente organizzato dal Gs Ciclisti Livorno Ferraris e dalla Pro Loco. Alle 15 la camminata benefica per i negozi del paese e gran finale presso la casa di riposo con il Comitato genitori e la banda musicale.
Domenica, invece, alle 10 l’inaugurazione della mostra «Al museo tra i lbri», storie da scoprire e mettere sotto l’albero a cura dell’associazione Amici del Mavo. La mostra resterà aperta fino al 24 dicembre e le scuole potranno visitarla su prenotazione.
Sempre al Mavo alle 10:30 la presentazione della nuova guida breve del Museo archeologico del vercellese occidentale con Angela Deodato e Francesca Garanzini.
Insomma, una serie di eventi imperdibili promossi dal Comune di Livorno con le associazioni del territorio.

Natale a Cigliano

«Aspettando il Natale a Cigliano» torna con una due giorni di eventi unica.
Si parte sabato 17 dicembre alle 16 al Centro Incontro. Come da tradizione si svolgerà la Festa della Riconoscenza: i ragazzi del 2004 consegneranno le pergamene di riconoscenza ai cittadini novantenni (classe 1932). Nel corso della cerimonia verrà presentato il calendario 2023 «Invecchiare bene è». Alle 21, poi, nella chiesa di San Defendente gli Auguri di Natale in musica: il concerto del soprano Lalitha Bellino che propone celebri canzoni napoletane e da film e brani della tradizione natalizia. Al pianoforte il maestro Gian Paolo Guerci.
Domenica 18 dicembre, poi, per i curiosi e appassionati, dalle 8,30 alle 18,30, la mostra mercato di artigianato, agricoltura, hobbistica ed enogastronomia. Inoltre sarà presente un selfie point in piazza Martiri. L’intera giornata sarà allietata dalle musiche natalizie del gruppo Mie i me amis.
Dalle 11,30 la distribuzione di polenta e salsiccetta nonché fasoi e previat da asporto preparati dalla Pro Loco e dal circolo dei Ronchi.

Dalle 15 Babbo Natale accoglierà i bambini nella sua casetta: «Ascolterà i vostri desideri, potrete addobbare l’albero con i pensieri felici e imbucare la vostra letterina». Il pomeriggio sarà allietato da Vapc, Oratorio e Sogni Scalzi con giochi e attività natalizie.
Alle 15,30 presso il circolo Petiva si svolgerà l’inaugurazione della mostra fotografica “Cigliano nei ricordi di un tempo” in collaborazione con la professoressa Erminia Ardissino.
Alle 16 Pro Loco e Alpini distribuiranno la cioccolata calda, lo zabaione e vin brulè.

Babbo Natale a Verolengo

La Pro Loco Mansio Quadrata di Verolengo, in collaborazione con Mag Kabula, organizza per il pomeriggio domenica 18 dicembre un evento unico. Dalle 15 alle 18 Babbo Natale incontrerà tutti i bimbi che potranno portare le proprie letterine e imbucatele nella magica cassetta di Natale. Babbo Natale e la sua Renna saranno felicissimi di poterle leggere. Inoltre verrà distribuito zucchero filato per tutti i bambini. La casetta di Babbo Natale con la cassetta postale è presente vicino all'albero, in piazza IV Novembre.

Santa Claus a Brandizzo

L’associazione Commercianti di Brandizzo con il patrocinio del Comune propone: «Aspettando Natale... a Brandizzo» che si svolgerà a partire dalle 9.30 di sabato 17 dicembre in via Torino e piazza Vittorio Veneto.
Alle 9,30 ci sarà l'apertura della casetta di Babbo Natale e del mercatino solidale con tutte le associazioni brandizzesi.
Ci saranno laboratori didattici con «Arduino Lab» e flash mob con Ballando sul Mondo e Nonsolodanza. Poi l'esposizione dei presepi del maestro Francesco Siclari e alle 10 giochi di bolle di sapone con Memole in Bubbleland presso lo stand di «Una Finestra su Brandizzo». Ci sarà poi la passeggiata alla scoperta di Brandizzo tra arte e natura. Il ritrovo è alle 15 presso il giardino di madame Fourrat con Memo e Arte e Cultura.
Non mancheranno cioccolata calda e torcetti con la Pro Loco, vin brulé col gruppo Alpini e la Filarmonica che donerà momenti musicali. Concerto di Natale in pillole con Nuove Direzioni dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 17 in piazza Vittorio. Alle 15,30 Gianduia e Giacometta racconteranno la storia della maschera piemontese e della nascita dei golosi gianduiotti.

Presepi in mostra

Verrà inaugurata sabato 17 alle 14.30 la mostra dei Presepi allestita nella chiesa dedicata a Santa Marta e fino alle 17.30 agli intervenuti verranno distribuiti panettone e vin brulè. L’iniziativa dell’allestimento è frutto della sinergia tra l’Amministrazione Comunale, le associazioni locali GOAP e Amici artisti per caso, e la Parrocchia di Vische. La mostra sarà visitabile nei giorni 25, 26, 29 e 30 dicembre e 6 gennaio sempre dalle 14.30 alle 17.30. E non è tutto! Un tratto del Sentiero delle Pietre Bianche accoglie presepi e sorprese natalizie nascoste tra la natura visitabili da tutti in qualunque ora del giorno.

Un giocattolo in dono

«Un giocattolo in dono» è l’iniziativa del Comune in collaborazione con la Hope Running Onlus di Chivasso che si svolgerà domenica 18 dalle 9 alle 12 in piazza Guido Vallero. Si tratta di una raccolta di giocattoli e libri nuovi e usati che verranno consegnati dai Pensionati a Chivasso per la distribuzione ai bambini ospitati nelle Case Famiglia del territorio. I doni dovranno essere sanificati, impacchettati, avere un’indicazione quale maschio o femmina e l’età di utilizzo. E’ inoltre gradito un bigliettino con un messaggio di auguri natalizi. In piazza sarà presente un Babbo natale con un dolce omaggio per i bambini presenti.

Mercatino in piazza

La Pro Loco di Montanaro con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’Aicap, associazione dei commercianti, organizza domenica 18 in piazza Luigi Massa  «Natale in piazza», il mercatino natalizio. Tante le iniziative della giornata: una di queste è «La piccola casa di Babbo Natale» con intrattenimenti per i bimbi. Alle 10 ci sarà il campione montanarese di pugilato Stefano Abatangelo per ricevere l’omaggio del Comune per il recente titolo conquistato. Alle 10.30 sfilata dei  «Babbi Natale in motocicletta» e «Babbi Natale a piedi» a Montanaro e nei paesi vicini. Alle 14.30 giri in carrozza per le vie del paese offerti dalla Pro Loco, ci saranno i cavalli dello Storico Carnevale di Ivrea.

 

Seguici sui nostri canali