il caso

Primo giorno di scuola... ma a Chivasso una resta chiusa

E' stato indetto dai sindacati e interessa il personale docente, educativo e Ata, a tempo indeterminato e a tempo determinato.

Primo giorno di scuola... ma a Chivasso una resta chiusa
Attualità Chivasso, 13 Settembre 2021 ore 09:00

Primo giorno di scuola... ma a Chivasso una scuola resta chiusa a causa dello sciopero indetto dai sindacati e interessa il personale docente, educativo e Ata, a tempo indeterminato e a tempo determinato.

Primo giorno di scuola...

Oggi, lunedì 13 settembre 2021, per tanti bambini e ragazzi è un giorno importante perché si torna a scuola dopo le vacanze estive. Un anno scolastico che si apre tra le tante novità legate al Covid19, come l'obbligo di avere il Green Pass non solo per coloro che operano all'interno dei plessi ma anche per i genitori che vogliono accedere ai locali scolastici.

Primo giorno di scuola: le regole per tornare in classe

La Mazzucchelli già chiusa

Ma a Chivasso il mondo della scuola parte già con uno sciopero. Certo, non è una mobilitazione indetta dai sindacati solo per la cittadina, ma qui talmente è stato alto il tasso di adesione da parte del personale della scuola primaria Mazzucchelli che gli studenti non rimasti fuori. La scuola non apre, infatti, come spiega il cartello affisso sul cancello.

Dunque per gli studenti della Mazzucchelli il primo giorno di scuola è rinviato a domani, martedì 14 settembre 2021.

L'intervento della scuola

La scuola vuole precisare che questa mattina tutti i docenti erano presenti:

La scuola resta chiusa perché allo sciopero ha aderito il personale Ata, gli insegnanti erano presenti.

I motivi dello sciopero

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati a causa:

  • dell'introduzione obbligo personale scolastico della certificazione verde covid-19;
  • assenza di provvedimenti per significativa riduzione numero alunni per classe;
  • indennità di rischio covid personale scolastico in presenza;
  • mancata trasformazione organico aggiuntivo docenti e ATA in organico di diritto;
  • stabilizzazione;
  • conferma nei ruoli dei diplomati magistrali.