Allarme bomba vicino alle scuole di Settimo, indagini a 360 gradi

Ancora in corso le indagini per risalire all'autore dell'abbandono della finta bomba ritrovata ieri a Settimo Torinese.

Settimo, 17 Dicembre 2019 ore 13:58

Allarme bomba vicino alle scuole di Settimo, indagini in corso a 360 gradi.

Allarme bomba a Settimo

Rientrato l’allarme bomba per il presunto ordigno trovato nella mattinata di ieri in un’isola ecologica tra via Cuneo e via Cena, non si sono ancora placate le reazioni dei settimesi. Soprattutto quelle dei genitori dei bambini della scuola elementare Roncalli e dell’asilo San Giuseppe che ieri mattina, dai social, hanno appreso del rischio esplosione.

Proseguono le indagini

Dopo aver verificato che si trattava di un oggetto completamente innocuo, i carabinieri della Tenenza di Settimo e della Compagnia di Chivasso hanno avviato tutte le indagini del caso per risalire all’autore dell’abbandono del presunto ordigno all’interno dell’isola ecologica del quartiere del Villaggio Fiat.

Le ipotesi di reato

Al momento le indagini, a carico di ignoti, si concentrano sul reato di procurato allarme. La segnalazione è stata inoltrata alla competente Procura della Repubblica di Ivrea. Gli inquirenti, comunque, stanno visionando tutti i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona per cercare di acquisire elementi utili alla soluzione del mistero che ha turbato un intero quartiere che, ieri mattina, si è risvegliato blindato.

Il giallo

Uno scherzo di cattivo gusto? Un atto intimidatorio? O, ancora, soltanto, il semplice abbandono di un finto ordigno all’interno di un’isola ecologica? Sono queste le domande cui gli inquirenti stanno cercando di trovare una risposta.

Tutti i dettagli dell’operazione e delle indagini su La Nuova Periferia di Settimo in edicola da oggi, martedì 17 dicembre 2019.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità