Cronaca

Anarchici a Torino, sequestrate bottiglie piene di benzina FOTO E VIDEO

Trovate anche uova piene di vernice, maschere antigas e palle in acciaio.

Anarchici a Torino, sequestrate bottiglie piene di benzina FOTO E VIDEO
Cronaca Torino, 31 Marzo 2019 ore 13:07

Anarchici a Torino, sequestrate anche bottiglie piene di benzina.

Anarchici a Torino

Erano pronti alla guerriglia gli anarchici che ieri hanno assediato il centro di Torino. Quattro di loro erano stati arrestati dalla polizia al casello autostradale di Rondissone, sulla Torino-Milano, nel pomeriggio di  venerdì 29 marzo 2019. Nella loro vettura sono stati trovati sette bombe carta, tre maschere antigas munite di filtro, cinque fumogeni, un coltello, guanti, passamontagna, collirio e riopan (utilizzati per alleviare gli effetti dei lacrimogeni). I quattro devono rispondere di detenzione di materiale esplosivo.

I motivi della protesta

L’evento era stato annunciato nelle scorse settimane ed è conseguenza degli scontri che si sono verificati dopo lo sgombero dell’asilo occupato in via Alessandria.

Il materiale sequestrato

Gli agenti della Polizia di Stato di Torino sono riusciti ad evitare incidenti.

Eccco l'elenco del materiale sequestrato.

6 foto Sfoglia la gallery

Nr.222 torce a fuoco da segnalazione
Nr.15 fumogeni piccoli
Nr.5 fumogeni grandi
Nr.10 bottiglie da 50 cl piene di benzina
Nr.143 maschere antigas
Nr.89 filtri per maschera antigas
Nr.32 occhiali a tenuta stagna
Nr.120 paia di guanti
Nr.11 parastinchi
Nr. 86 caschi
Nr. 23 giubbotti di colore nero
Nr. 17 pantaloni di colore nero
Nr.43 barattoli vernice spray
Nr.10 martelli
Nr.3 forbici da elettricista
Nr.1 cesoia allungabile
Nr.1 piede di porco
Nr.1 martello rompi vetro
Nr.12 palle in acciaio
Nr. 1 chiave a cricchetto
Nr. 1 cacciavite
Nr.8 confezioni da 30 uova piene di vernice (tot. 240)
Nr.22 uova piene di vernice ricoperte da cera
Nr. 6 pannelli in plexiglass collegati tra loro e muniti di maniglie, al cui esterno era stato affisso una striscione recante la seguente scritta “PER UN MONDO SENZA FRONTIERE NE’ AUTORITARISMI – NI PATRIE NI PATRON – NI SALVINI NI MACRON – ALL COPS ARE BORDERS – REBELLION ANDA SABOTAGE”
Nr. 1 striscione recante la seguente scritta “ MALP – MORTE ALLA POLIZIA – CONTRO TUTTE LE AUTORITA’”