Cronaca
la sentenza

Saluggese condannato per abusi e minacce: "Non ho fatto nulla"

Dovrà scontare una pena di 4 anni e 4 mesi.

Saluggese condannato per abusi e minacce: "Non ho fatto nulla"
Cronaca Vercellese, 30 Novembre 2022 ore 15:16

Antonello Solinas è stato condannato per abusi e minacce. La sentenza della Cassazione è giunta nella tarda serata di ieri, martedì 29 novembre 2022.

Saluggese condannato

E' stato condannato anche in Cassazione il saluggese Antonello Solinas per abusi e minacce. Lui, come era già accaduto dopo la sentenza in Primo Grado, continua a professarsi innocente. Non accetta questa sentenza che trova ingiusta. Poco più di due anni fa Solinas ci aveva aperto la porta di casa per raccontarci le sue paure per la prigione, ma soprattutto voleva gridare al mondo intero la sua innocenza e la sua voglia di verità.

Il suo commento dopo la condanna

A poche ore dalla condanna in Cassazione, Solinas afferma:  "Tutto è compiuto. La Cassazione ha deciso che devo andare in carcere e purtroppo sarà quello che sto per fare oggi pomeriggio. Dovrò lasciare la mia famiglia per entrare in una realtà che non conosco e che mi addolora. Mi fa rabbia scontare un debito con la giustizia quando non ho mai fatto nulla, quando sei stato accusato ingiustamente da delle persone cattive e avide di soldi. Quando fra queste persone una di loro e un parente stretto. Prendetela come un saluto se volete e se per qualcuno di voi può andare bene, come un arrivederci. Chiedo scusa a tutti coloro che mi aspettavano per dei lavori e che non ho potuto rispettare. Se alcuni di voi vorranno quando ritornerò sarò ben felice di tirarmi su le maniche e ricominciare da capo punto io ora spegnerò il telefono e affronterò la realtà".

 

Seguici sui nostri canali