Politica
politica

Elezioni amministrative 2022, Claudia Buo appoggiata da due liste civiche

"Dopo un intenso e costruttivo confronto e vista la situazione attuale della città, non potevamo tirarci indietro".

Elezioni amministrative 2022, Claudia Buo appoggiata da due liste civiche
Politica Chivasso, 12 Marzo 2022 ore 10:25

Elezioni amministrative 2022, Claudia Buo appoggiata da due liste civiche di centro/centro-sinistra.

Elezioni amministrative 2022

Sono tre, almeno per il momento, i candidati a sindaco per la città di Chivasso: il primo cittadino uscente Claudio Castello, Clara Marta che è riuscita ad unire tutto il centro destra, e l'attuale consigliere Claudia Buo.

La presentazione di Buo

La sera dello scorso 10 marzo, dopo l’incontro tenutosi presso la sala del Consiglio Comunale, con la partecipazione del già sindaco Libero Ciuffreda, del già sindaco e parlamentare Renato Cambursano ed altri convinti amici e sostenitori, Claudia Buo ha sciolto la riserva sulla sua
candidatura a sindaco di Chivasso per il quinquennio 2022-2027.

Dopo un intenso e costruttivo confronto e vista la situazione attuale di Chivasso, non potevamo tirarci indietro. La Chivasso di oggi non è la stessa di 10 anni fa. La città ha una nuova conformazione, nuove famiglie che l’hanno scelta come loro casa, ed i cittadini stessi hanno nuove necessità che devono trovare  riscontro in una rappresentanza che al momento è del tutto disattesa dagli attuali schieramenti politici.

Abbiamo deciso che per amore dei nostri concittadini e della nostra città non potevamo derogare ai nostri principi etici e rinunciare a portare il nostro contributo. Con la scelta di provarci, oggi innanzitutto dichiariamo con forza ai chivassesi che vi sono principi non negoziabili: libertà di opinione e legalità, che saranno il lievito capace di far crescere LiberaMente e la nostra candidata a sindaca.

Valgono di più la libertà o le regole di uno o più partiti, che con i loro riti sono stati capaci di anestetizzare le coscienze? Se la libertà nascondesse i semi dell'anarchia non avremmo dubbi a scegliere le regole, in questo caso rappresenta il profumo della democrazia, della coerenza e delle competenze, queste ultime messe al servizio dei nostri cittadini e della nostra città senza interessi personali.
Ecco in sintesi ciò che ci spinge a considerare l'avventura elettorale che ci attende, come una sfida alle coscienze, innanzitutto alle nostre. Faremo la nostra parte, dalla parte delle/dei cittadine/i.

Appoggiata da due liste civiche

Claudia Buo sarà sostenuta, per il momento da due liste civiche di centro/centro-sinistra. Una rappresentanza civica pronta a contribuire con competenza, intelligenza e soprattutto etica alla crescita di Chivasso nel nuovo contesto Europeo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter